dalla Home

Mercato

pubblicato il 8 giugno 2012

Telepass arriva in Francia

Firmato l’accordo per il telepedaggiamento satellitare dei mezzi pesanti su 15mila chilometri di strade francesi

Telepass varca per la prima volta i confini italiani e, grazie all'accordo con Ecomouv per telepedaggiamento satellitare dei mezzi pesanti in transito su 15mila chilometri di rete nazionale francese, sbarca in Francia. Telepass offrirà ai propri clienti il dispositivo di bordo e tutti gli altri servizi connessi alla riscossione della Ecotaxe - la tassa sulle emissioni imposta dal Governo francese ai mezzi pesanti superiori alle 3.5 tonnellate - la cui applicazione è prevista per aprile del prossimo anno in Alsazia ed entro luglio sull'intero territorio nazionale. "Stiamo lavorando affinché l'apparato che mettiamo a disposizione per il pagamento dell'Ecotaxe, possa essere esteso anche al pagamento del pedaggio autostradale in altri settori - ha detto Ugo de Carolis, amministratore delegato di Telepass Spa - così da agevolare i nostri clienti e offrire loro un servizio quanto più completo ed interoperabile possibile".

Autore:

Tag: Mercato


Top