dalla Home

Accessori

pubblicato il 7 giugno 2012

Google annuncia le mappe in 3D e disponibili anche offline

La tecnologia di Mountain View sempre più raffinata. La prossima settimana Apple presenterà le sue mappe

Le mappe di Google per i dispositivi cellulari sarannno presto in 3D. Lo ha annunciato oggi, come di consueto sul blog ufficiale di Google, il responsabile per lo sviluppo di Google Maps Brian McLendon, che ha anticipato che sta per essere completata la modellizzazione in tre dimensioni di molte aree metropolitane. McLendon ha annunciato anche un'altra novità che migliora la tecnologia di Mountain View, utilizzata già oggi da molti navigatori satellitari: la possibilità di esplorare le mappe in modalità offline sugli smart phone. Entro le prossime settimane verranno coperti oltre 100 paesi. La funzionalità sarà però appannaggio esclusivo dei dispositivi Android e sembra questa una mossa verso la definitiva rottura nella collaborazione con Apple che oggi integra le mappe di Google su iPhone e iPad. Apple dovrebbe infatti presentare le proprie mappe al  WWDC 2012 di San Francisco, l'annuale conferenza degli sviluppatori Apple.

Autore:

Tag: Accessori , navigatori satellitari , google


Top