dalla Home

Test

pubblicato il 6 giugno 2012

Nuova Lexus GS 450h, la maturità sportiva

La rinnovata ibrida giapponese sorprende per le doti stradali e le prestazioni, sempre accompagnate da consumi contenuti

Nuova Lexus GS 450h, la maturità sportiva
Galleria fotografica - Nuova Lexus GS 450h F SportGalleria fotografica - Nuova Lexus GS 450h F Sport
  • Nuova Lexus GS 450h F Sport - anteprima 1
  • Nuova Lexus GS 450h F Sport - anteprima 2
  • Nuova Lexus GS 450h F Sport - anteprima 3
  • Nuova Lexus GS 450h F Sport - anteprima 4
  • Nuova Lexus GS 450h F Sport - anteprima 5
  • Nuova Lexus GS 450h F Sport - anteprima 6

La quarta generazione della Lexus GS è tutta nuova e l'ibrida GS 450h venduta in Italia non perde occasione per ricordare che dove altri (leggasi i tedeschi) stanno arrivando ora con la doppia motorizzazione, il marchio premium di Toyota c'è da tempo, con la maturità del pioniere. Nel segmento E lusso dove si stanno facendo largo le varie BMW ActivHybrid 5, Audi A6 Hybrid, Infiniti M 35h e Mercedes E 300 BlueTEC Hybrid, la Lexus GS 450h gioca un ruolo importante, sottolineato da una serie di innovazioni e migliorie che ne fanno una protagonista. Certo è che la cilindrata di 3,5 litri e l'impostazione da berlina 4 porte non la catapultano fra le bestseller del mercato italiano, ma le qualità annunciate della GS 450h sono così tante da spingerci con curiosità ad una prima prova su strada. Teatro di questa guida in anteprima sono state le autostrade della Baviera e le verdi vallate del Tirolo, in Austria, dove ci ha accolto una leggera pioggia e una temperatura da inizio primavera più che da quasi estate. Le versioni da noi provate sono quelle al top del listino, ovvero la F Sport e la Luxury.

FORME PIACEVOLI ED "EUROPEE"
Lo stile della nuova Lexus GS 450h è cambiato senza rivoluzioni, con i designer giapponesi che sembrano aver assorbito molto dello stile europeo per creare una berlina grintosa e piacevole, soprattutto nel frontale aggressivo che spinge un po' più avanti il concetto stilistico "L-finesse". La calandra trapezoidale e la presa d'aria inferiore formano un motivo a freccia che prosegue idealmente nel cofano motore e assieme creano un effetto di grande impatto visivo che si sposa con i tre fari orizzontali dell'ibrida giapponese. Il frontale così modificato è davvero bello e affascina ancor più nella versione F Sport che propone prese d'aria e contorni più spigolosi sul paraurti. La stessa F Sport sfoggia anche dei cerchi in lega bruniti da 19" che ne evidenziano il carattere performante. Anche la vista laterale appaga lo sguardo dell'osservatore, grazie anche al motivo cromato che circonda i finestrini e si chiude arrotondato nel montante posteriore. Un po' meno originale appare la vista posteriore, vagamente simile ad altre "tedesche di Baviera" con i suoi grandi gruppi ottici di coda. Nel complesso le forme della quarta generazione di Lexus GS 450h ci sono parse molto "europee", facili da apprezzare anche per gli automobilisti abituati alla produzione premium del Vecchio Continente.

TANTO LUSSO E PICCOLE CADUTE DI STILE
La prima cosa che si nota avviando il motore della Lexus GS 450h è il display centrale a colori da 12,3" (il più grande al mondo) ospitato al centro della plancia, un vero "cinema" che mostra tutti i dati di navigazione e utilizzo del sistema ibrido di propulsione. Gli interni in pelle hanno finiture e lavorazioni ineccepibili, estesi fin sulla plancia, sulle portiere e, ovviamente sui comodi sedili; quelli anteriori risultano "solidi" e confortevoli anche dopo quasi quattro ore di viaggio e sono regolabili elettricamente persino nella larghezza dei fianchetti dello schienale. In un trionfo di inserti in legno o metallo a seconda delle versioni, lasciano perplessi alcuni dettagli poco coerenti come le levette di apertura porta in plastica o i piccoli pannelli in nero lucido che circondano i comandi alzacristalli e la leva del cambio automatico. Anche l'alternarsi di colori e materiali non dona eccessivamente all'ambiente della F Sport, così come gli ormai immancabili display a LED verdi per la temperatura del climatizzatore. I posti dietro sono comodi e spaziosi sia in altezza che in larghezza e il bagagliaio da 482 litri rappresenta un bel passo in avanti rispetto alla precedente GS; peccato che la presenza del pacco batteria proprio dietro ai sedili posteriori impedisca la presenza del passaggio per il carico passante fra baule e abitacolo. Per motivi di peso la Casa giapponese ha anche deciso di non offrire un grande tetto panoramico in vetro, optando invece per un classico tettuccio apribile a richiesta.

SPORTIVA E ASSETTATA, SENZA I PATEMI DEL CONSUMO
Il sistema Lexus Hybrid Drive lo si riconosce subito, al primo movimento della GS 450h; la silenziosa partenza in modalità elettrica è pronta infatti a lasciare il posto ad una rabbiosa accelerazione fornita dal 3.5 V6 benzina e dal motore elettrico che assieme arrivano a 345 CV. A seconda del percorso e dello stile di guida il sistema alterna in maniera costante e quasi impercettibile i due propulsori e permette anche di percorrere alcuni chilometri in modalità puramente elettrica (EV mode), a patto che non si superino i 60-70 km/h. I 5,9 secondi dichiarati per raggiungere i 100 km/h da fermo sembrano realistici e basta pestare a fondo l'acceleratore per capire che i cavalli del V6 e la massiccia coppia dell'elettrico sono sempre pronti a dimostrarlo. Scegliendo la modalità di guida ECO le accelerazioni sono graduali e votate alla massima efficienza, come dimostrano i 5,5 l/100 km di media ottenuti durante un lento trasferimento di 50 chilometri su strada statale con traffico regolare. In Normal migliora la risposta dell'acceleratore e in Sport S si nota una maggiore cattiveria del "doppio motore". Solo in modalità Sport S+ le cose cambiano ancora, grazie all'irrigidimento dell'assetto con sospensione adattativa (AVS), alla gestione integrata della dinamica del veicolo (VDIM) e al servosterzo elettrico (EPS) che la rendono davvero più sportiva e reattiva. Sulla Lexus GS 450h F Sport si aggiungono le quattro ruote sterzanti (DRS) e lo sterzo ad assistenza variabile (VGRS). Il risultato è una berlina velocissima da 250 km/h e dal comportamento stradale sempre sicuro che negli oltre 400 km del nostro test non ha consumato più di 8 l/100 km. Encomiabile è poi l'insonorizzazione della GS 450h che permette di parlare a bassa voce anche a velocità da "autobahn", con sottofondo di musica diffusa dall'ottimo impianto audio Mark Levinson da 835 Watt e 17 altoparlanti.

DA 58.000 A 75.000 EURO
A partire da questo mese la Lexus GS 450h è disponibile in Italia con un prezzo di listino che parte da 58.000 euro. La più completa versione Executive, cuore della gamma, aggiunge climatizzatore bizona, sensori di parcheggio, sospensioni adattive, sedili climatizzati e cerchi da 18" per 67.000 euro, mentre la F Sport costa 70.500 euro. La più completa è la Lexus GS 450h Luxury che ha già lo schermo da 12,3", rivestimenti in pelle e inserti in legno, chiusura assistita del bagagliaio e climatizzatore trizona, il tutto per 75.000 euro. Una serie di pacchetti accessori già predisposti permettono di dotare le varie versioni di fari anteriori a doppio LED, navigatore con display da 12,3", adaptive cruise control, head up display e dispositivo di visione notturna.

Galleria fotografica - Nuova Lexus GS 450hGalleria fotografica - Nuova Lexus GS 450h
  • Nuova Lexus GS 450h - anteprima 1
  • Nuova Lexus GS 450h - anteprima 2
  • Nuova Lexus GS 450h - anteprima 3
  • Nuova Lexus GS 450h - anteprima 4
  • Nuova Lexus GS 450h - anteprima 5
  • Nuova Lexus GS 450h - anteprima 6

Scheda Versione

Lexus GS Hybrid
Nome
GS Hybrid
Anno
2012 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
superiore
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
ibrida
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Lexus , auto giapponesi , auto ibride


Listino Lexus GS

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
300 Hybrid posteriore benzina 133 2.5 5 € 49.500

LISTINO

300 Hybrid Executive posteriore benzina 133 2.5 5 € 57.500

LISTINO

450 Hybrid posteriore benzina 292 3.5 5 € 60.100

LISTINO

300 Hybrid F-Sport posteriore benzina 133 2.5 5 € 61.000

LISTINO

300 Hybrid Luxury posteriore benzina 133 2.5 5 € 66.500

LISTINO

450 Hybrid Executive posteriore benzina 292 3.5 5 € 69.100

LISTINO

450 Hybrid F-Sport posteriore benzina 292 3.5 5 € 72.600

LISTINO

450 Hybrid Luxury posteriore benzina 292 3.5 5 € 77.100

LISTINO

 

Top