dalla Home

Home » Argomenti » Prezzi benzina

pubblicato il 6 giugno 2012

ACI, sciopero della benzina: carpooler in prima linea

L'adesione alla protesta di oggi è altissima tra chi ha scelto di condividere l'auto per risparmiare

ACI, sciopero della benzina: carpooler in prima linea

Lo abbiamo già visto a febbraio: con il caro benzina il car pooling vola. Il rialzo del prezzo dei carburanti ha dato un'enorme spinta alla condivisione dell'auto in Italia e non stupisce quindi che siano proprio i carpooler i primi sostenitori dello sciopero degli automobilisti indetto per oggi dall'ACI contro il caro benzina. Come ci segnala carpooling.it la proposta è stata accettata dalla stragrande maggioranza degli iscritti al sito, le cui registrazioni negli ultimi mesi sono aumentate del 75,4%.

"Sulla base dei nostri dati e il feedback dei nostri utenti, riteniamo che in Italia lo sviluppo del carpooling stia diventando sempre più tangibile e sia sempre più considerato quale una valida alternativa di spostamento", si legge nella nota, in cui si chiede che l'Italia venga allineata ad altri paesi europei (come la Francia) o statunitensi (come New York) mettendo in atto concrete iniziative di supporto: parcheggi riservati, pedaggi gratuiti, corsi preferenziali e molto altro ancora. Ricordiamo infine che si può aderire allo sciopero della benzina anche virtualmente tramite Facebook.

Autore:

Tag: Attualità , car pooling , carburanti


Top