dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 4 giugno 2012

Fiat 500X e Jeep Jeepster, "gemelle" italoamericane

Si chiameranno così le due nuove crossover derivate dalla 500L previste per il 2013 e 2014

Fiat 500X e Jeep Jeepster, "gemelle" italoamericane
Galleria fotografica - Jeep Jeepster Concept (1998)Galleria fotografica - Jeep Jeepster Concept (1998)
  • Jeep Jeepster Concept (1998) - anteprima 1
  • Jeep Jeepster Concept (1998) - anteprima 2
  • Jeep Jeepster Concept (1998) - anteprima 3
  • Jeep Jeepster Concept (1998) - anteprima 4
  • Jeep Jeepster Concept (1998) - anteprima 5
  • Jeep Jeepster Concept (1998) - anteprima 6

Il piano dei futuri prodotti del gruppo Fiat-Chrysler di cui vi abbiamo appena parlato include una interessante anticipazione sui frutti che nel 2013 nasceranno dal primo incrocio fra i marchi Fiat e Jeep: come già anticipato da OmniAuto.it in occasione della presentazione della 500L, dalla "Cinquecentona" nascerà una variante crossover destinata a mandare definitivamente in pensione l'ormai anziana Sedici, anch'essa risultato di una cooperazione con un marchio straniero, Suzuki. Le vetture risultanti da questo inedito connubio saranno due.

Il prossimo anno dovrebbe vedere la luce la 500X, che per fare leva sull'italianità del prodotto (un argomento sfruttato di recente negli USA per uno spot della 500 tanto criticato quanto divenuto celebre) potrebbe essere ribattezzata in alcuni mercati 500 Fuoristrada. Per la "gemella" yankee della 500X, prevista invece per il 2014, si dice possa chiamarsi Jeep Jeepster. Il nome, ancora però provvisorio, è stato ripescato dalla tradizione della Casa americana: si chiamavano così le compatte Willys-Overland Jeepster, prodotta dal '48 al '50, e la Jeepster Commando della Kaiser-Jeep Motors, che nacque nel '66 e concluse la carriera nel '73. Jeepster è stato anche il nome di due concept car Jeep. La prima risale al 1979, mentre la seconda fu presentata nel 1998.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Jeep , auto americane , auto italiane


Top