dalla Home

Curiosità

pubblicato il 4 giugno 2012

Una Ferrari 250 GTO del 1962 ex Stirling Moss è l'auto più preziosa del mondo

La più bella Rossa di sempre in una particolare livrea verde è stata acquistata per 35 milioni di dollari

Una Ferrari 250 GTO del 1962 ex Stirling Moss è l'auto più preziosa del mondo

L'auto più costosa del mondo? E' una Ferrari, una 250 GTO del 1962 in una delicatissima livrea verde originariamente costruita a Maranello perché Stirling Moss vi disputasse la Le Mans dello stesso anno. E' stata acquistata al prezzo record di 35 milioni di dollari, una cifra superiore ai 34 milioni sborsati nel 2010 per la Bugatti Tipo 57 SC Atlantic del 1936 che sinora era ritenuta la vettura più preziosa del pianeta. La vendita è stata curata dalla Talacrest Limited, che aveva acquistato già la 250 GTO telaio 3505GT nel 1996 per 3,5 milioni di euro da un collezionista giapponese.

Il grande pilota britannico, però, non riuscì mai a mettersi al volante della sua nuova Ferrari a causa dell'incidente che nell'aprile del 1962 a Goodwood mise fine alla sua carriera, un impatto terribile a bordo di una monoposto Lotus che lo mandò in coma e in seguito al quale ebbe la parte sinistra del corpo paralizzata per mesi. Dopo lunga convalescenza Moss decise di ritirarsi dalle corse, mentre la sua Ferrari non riuscì a terminare la corsa.

Autore:

Tag: Curiosità , Ferrari , auto storiche , aste


Top