dalla Home

Novità

pubblicato il 25 maggio 2012

BMW Serie 7 restyling

Nuove luci a LED, motori più efficienti e potenti, infotainment e ausili alla guida evoluti

BMW Serie 7 restyling
Galleria fotografica - BMW Serie 7 L restylingGalleria fotografica - BMW Serie 7 L restyling
  • BMW Serie 7 L restyling - anteprima 1
  • BMW Serie 7 L restyling - anteprima 2
  • BMW Serie 7 L restyling - anteprima 3
  • BMW Serie 7 L restyling - anteprima 4
  • BMW Serie 7 L restyling - anteprima 5
  • BMW Serie 7 L restyling - anteprima 6

Sono passati quattro anni dalla nascita dell'ultima BMW Serie 7, la quinta generazione dell'ammiraglia bavarese nota agli appassionati con il codice di progetto F01. Inevitabile quindi per la Casa tedesca pensare ad una serie di piccoli aggiornamenti che confluiscono nella BMW Serie 7 restyling prodotta a partire dal prossimo mese di luglio. In sostanza le modifiche rispetto all'attuale modello riguardano solo ritocchi LED ai fari e a parte del frontale, nuove dotazioni di bordo e motorizzazioni ottimizzate in potenza ed efficienza che consumano fino al 25% in meno e un assetto dotato di ammortizzatori pneumatici.

NUOVI OCCHI A LED
Guardandola negli "occhi", la BMW Serie 7 restyling mostra nuovi proiettori anteriori a LED con una linea orizzontale e i classici anelli luminosi, mentre il doppio rene BMW è stato modificato per ospitare 9 listelli verticali cromati al posto dei precedenti 12. Anche la grembialatura inferiore del frontale è diversa e lascia spazio a prese d'aria maggiorate, con la vista laterale che fa notare gli indicatori di direzione integrati negli specchietti. Anche la coda è diversa e presenta un listello cromato che collega i catadiottri posteriori.

SEDILI RISAGOMATI
Quando si sale a bordo della BMW Serie 7 restyling si notano invece i nuovi sedili in pelle con diversa sagoma per il contenimento laterale, con i passeggeri posteriori che possono disporre di seduta separata regolabile e Rear Seat Entertainment con monitor da 9,2" abbinabile all'impianto Bang & Olufsen High End Surround Sound System da 1.200 Watt e 16 altoparlanti. Anche il guidatore dispone di nuove funzionalità come la strumentazione in tecnologia Black Panel configurabile a piacere nella grafica e nei colori o il Control Display centrale con immagini 3D ad alta definizione.

ARRIVA LA BMW 750D XDRIVE, LA DIESEL DA 381 CV
La gamma dei motori della BMW Serie 7 restyling è stata rivisitata per ridurre consumi ed emissioni ed è accompagnata da tecnologie come funzione start/stop, recupero dell'energia in frenata, rinnovata modalità di guida ECO PRO e funzione di "veleggiamento". Su alcuni mercati il propulsore a benzina che apre l'offerta della BMW Serie 7 restyling è quello della BMW 730i, ma in Italia si partirà dalla 740i con 6 cilindri TwinPower Turbo (320 CV) per passare alla 8 cilindri BMW 750i (449 CV) e alla V12 BMW 760i (544 CV). Tutte queste sono disponibili anche in versione a passo lungo "L", mentre la 750i può avere anche la trazione integrale xDrive. Molto interessante è l'offerta di motori a gasolio che vantano potenze maggiori e consumi ridotti: si parla della BMW 730d (258 CV - 5,6 l/100km), della BMW 740d (313 CV - 5,7 l/100km) e della più potente 6 cilindri diesel al mondo, la BMW 750d xDrive (381 CV - 6,4 l/100 km). La trazione integrale xDrive è disponibile anche per 730d e 740d, mentre il passo lungo è dedicato solo a 730Ld e 750Ld xDrive. Il restyling interessa anche la BMW ActiveHybrid 7, ora mossa dal 6 cilindri 3 litri da 320 CV e dall'elettromotore da 55 CV (6,8 l/100 km).

TRIPUDIO DI AUSILI ALLA GUIDA
Il telaio della BMW Serie 7 restyling è stato ottimizzato con cuscinetti di gomma modificati e nuovi ammortizzatori, oltre che col sistema di ammortizzazione pneumatica dell‟asse posteriore con regolazione del livello e lo sterzo elettromeccanico. Nuovi sono anche i sistemi di regolazione dell'assetto che coniugano dinamica di guida e comfort. Il BMW ConnectedDrive offre una serie di servizi di mobilità e assistenza alla guida ancora maggiori, mentre ad assistere il guidatore ci pensano i numerosi sistemi di ausilio: il BMW Night Vision + Dynamic Light Spot ha il riconoscimento notturno dei pedoni, l'High Beam Assistant gestisce le luci abbaglianti con i LED, l'Active Protection riconosce automaticamente lo stato di stanchezza del conducente (Driver Attention Control) e la Speed Limit Info indica il divieto di sorpasso attraverso dei simboli ispirati alla segnaletica stradale. Il sistema di navigazione Professional ha una nuova rappresentazione cartografica comprensiva di modalità 3D-City. Non manca neppure l'apertura touchless del cofano bagagli, con il movimento del piede sotto il paraurti.

Galleria fotografica - BMW Serie 7 restylingGalleria fotografica - BMW Serie 7 restyling
  • BMW Serie 7 restyling - anteprima 1
  • BMW Serie 7 restyling - anteprima 2
  • BMW Serie 7 restyling - anteprima 3
  • BMW Serie 7 restyling - anteprima 4
  • BMW Serie 7 restyling - anteprima 5
  • BMW Serie 7 restyling - anteprima 6

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Bmw , auto europee , nuovi motori


Top