dalla Home

Curiosità

pubblicato il 24 maggio 2012

Peugeot 301, la prima con il nuovo nome del Leone

La nuova world car a 2 volumi è destinata ai Paesi emergenti, ha la meccanica della 208 e rinnova la politica di naming delle auto Peugeot

Peugeot 301, la prima con il nuovo nome del Leone

Si torna al "3" con una tre volumi, nonché uno dei modelli più importanti della Casa del Leone per il futuro in termini di volumi di vendita. Si chiama Peugeot 301 la berlina compatta (4,44 metri di lunghezza) che dal primo novembre 2012 sarà commercializzata in Turchia e successivamente in Europa Centrale ed Orientale, Russia, Ucraina, Grecia, Maghreb, Medio Oriente, Paesi del Golfo e dell'Africa e alcuni mercati dell'America Latina. Il nuovo modello di Sochaux, per intenderci, è in pratica una world car appartenente al mercato delle Fiat Grand Siena e Linea e simile nell'impostazione alla Fiat Viaggio, destinata alla Cina. Ma ha anche un'importante valenza simbolica, visto che inaugura la nuova politica di denominazione delle automobili Peugeot, che torna appunto ad utilizzare il numero 3.

SEGUE LA 208
La produzione della Peugeot 301 è affidata allo stabilimento spagnolo di Vigo, mentre la progettazione della scocca e l'accoppiamento con la meccanica tiene conto delle condizioni d'uso della vettura, che dovrà resistere alle sollecitazioni più severe imposte dalle strade e dal clima dei Paesi di destinazione. Ciò non ha influito sulla scelta delle motorizzazioni e delle trasmissioni da destinare alla 301, che dopo la Peugeot 208 sarà il secondo modello della gamma ad utilizzare il nuovo propulsore 1.2 VTi 3 cilindri a benzina da 71 CV. Il cambio dell'entry level a benzina può essere manuale o robotizzato e il top di gamma 1.6 VTi da 115 CV offre un automatico in alternativa al manuale. La 301 non si fa mancare il turbodiesel, affidandosi al 1.6 HDi da 92 CV abbinato solo alla trasmissione manuale. Oltre alla lunghezza, del corpo vettura è stato reso noto il passo (2,56 metri) e la capacità del bagagliaio (506 litri) e fra le dotazioni ci sono ESP, ABS, fino a 4 airbag, assistenza alla frenata di emergenza, fissaggi ISOFIX, climatizzazione elettronica, autoradio MP3 con kit viva voce Bluetooth e connessioni USB, apertura del cofano bagagli a distanza, sensori di parcheggio posteriori.

INIZIA CON UN NUOVO NOME
Con la 301 Peugeot rinnova la sua politica di naming, continuando però a fare perno sullo 0 centrale. Secondo quanto fa sapere il costruttore, la nuova strategia internazionale la cifra finale 1 spetterà ai modelli di conquista e l'8 ai futuri rinnovamenti della gamma. La numerazione sarà sempre a 3 o 4 cifre, con la prima cifra ad identificare il segmento del veicolo, lo 0 o doppio 0 al centro e in fondo l'1 oppure l'8. Infine, come già accaduto per la 208, i modelli della "generazione 7" saranno progressivamente aggiornati alla nuova denominazione.

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top