dalla Home

Curiosità

pubblicato il 22 maggio 2012

Renault Twingo R.S. Red Bull Racing RB7

L’edizione limitata della piccola celebra il titolo F1 Costruttori del 2011. Non per l’Italia

Renault Twingo R.S. Red Bull Racing RB7
Galleria fotografica - Renault Twingo R.S. Red Bull Racing RB7Galleria fotografica - Renault Twingo R.S. Red Bull Racing RB7
  • Renault Twingo R.S. Red Bull Racing RB7 - anteprima 1
  • Renault Twingo R.S. Red Bull Racing RB7 - anteprima 2
  • Renault Twingo R.S. Red Bull Racing RB7 - anteprima 3
  • Renault Twingo R.S. Red Bull Racing RB7 - anteprima 4
  • Renault Twingo R.S. Red Bull Racing RB7 - anteprima 5
  • Renault Twingo R.S. Red Bull Racing RB7 - anteprima 6

A partire dal prossimo mese di giugno in 11 paesi europei, Italia esclusa, sarà possibile ordinare la Renault Twingo R.S. Red Bull Racing RB7, un'edizione limitata della Twingo R.S. che con la sua caratterizzazione nera e gialla celebra i colori della Red Bull RB7 vincitrice del campionato mondiale Costruttori 2011 di Formula 1. Dal punto di vista delle personalizzazioni specifiche si conta anche il telaio Cup, i cerchi Gana da 17", le decal della bandiera a scacchi sul tetto e il sistema di telemetria di bordo R.S. Monitor.

NERO E GIALLO
Un po' come già fatto sulla Clio RS Red Bull Racing RB7, la Twingo R.S. Red Bull Racing RB7 sfoggia una verniciatura nera Pearlescent Black punteggiata di numerosi dettagli in giallo Sirius Yellow come la lama aerodinamica anteriore, i gusci dei retrovisori e l'alettone sul tetto. Non mancano ovviamente i passaruota allargati, il diffusore di coda e il labbro aerodinamico tipici della R.S., con in più la grafica della bandiera a scacchi nei colori Red Bull Racing sul tetto. All'interno ci sono cuciture gialle a contrasto su volante, sedili, plancia e inserti in nero opaco su console centrale, contagiri e bocchette d'aerazione. Una placchetta numerata con la scritta "FIA 2011 World Champion" è posta davanti alla leva del cambio che a sua volta riporta il logo Renault Sport.

TELAIO CUP DI SERIE, COME L'R.S. MONITOR
Il motore resta il noto 1.6 16V da 133 CV a 6.750 giri/min, 160 Nm a 4.400 giri/min e un consumo combinato di 6,5 l/100 km. Facile quindi prevedere che le prestazioni velocistiche e di accelerazione, non dichiarate ufficialmente, siano pari a quelle della "normale R.S.", ovvero 201 km/h e 8,7 secondi da 0 a 100 km/h. Il telaio Cup ribassato di 4 mm riduce i trasferimenti di carico, mentre le molle e gli ammortizzatori più duri del 10% contribuiscono al controllo del rollio. Una vera chicca per chi frequenta i circuiti è l'R.S. Monitor, il sistema ispirato alla telemetria delle corse che durante la guida più sportiva fornisce indicazioni utili e divertenti relative a tempi sul giro, coppia e potenza istantanea, accelerazioni trasversali e longitudinali. A breve la Renault presenterà anche una Mégane R.S. Red Bull in edizione limitata.

Scheda Versione

Renault Twingo RS
Nome
Twingo RS
Anno
2008 (restyling del 2012) - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
citycar
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Curiosità , Renault , auto europee , serie speciali


Top