dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 16 maggio 2012

Honda UNI-CUB

La Casa giapponese mette a punto un curioso "dispositivo per la mobilità personale" per gli spostamenti indoor

Honda UNI-CUB
Galleria fotografica - Honda UNI-CUBGalleria fotografica - Honda UNI-CUB
  • Honda UNI-CUB - anteprima 1
  • Honda UNI-CUB - anteprima 2
  • Honda UNI-CUB - anteprima 3
  • Honda UNI-CUB - anteprima 4

Un sellino, tre ruotine e una serie di sensori che riescono a interpretare lo spostamento di peso e tradurlo nella direzione in cui vuole andare il conducente. E' questo in sostanza il funzionamento dell'Honda UNI-CUB, l'innovativo veicolo elettrico della Casa giapponese destinato agli spostamenti indoor. La particolarità di quello che Honda chiama "dispositivo per la mobilità personale" è la capacità di potersi spostare in ogni direzione grazie ad un brevetto Honda denominato "Honda Omni Traction Drive System".

L'Honda UNI-CUB è alto 74,5 cm, con una sella regolabile ad altezze comprese fra 74,5 e 82,5 cm. Le batterie sono del tipo agli ioni di litio, mentre il motore elettrico consente una velocità massima di 6 km/h e un'autonomia di 6 km. Si tratta di un'evoluzione del U3-X, un veicolo simile all'UNI-CUB presentato nel 2009.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Honda , mobilità sostenibile


Top