dalla Home

Test

pubblicato il 15 maggio 2012

BMW Serie 6 Gran Coupè, la gemella diversa

Le prime impressioni di guida della 4 porte di Monaco ne confermano l’appartenenza alla famiglia sportiva

BMW Serie 6 Gran Coupè, la gemella diversa
Galleria fotografica - BMW Serie 6 Gran CoupéGalleria fotografica - BMW Serie 6 Gran Coupé
  • BMW Serie 6 Gran Coupé - anteprima 1
  • BMW Serie 6 Gran Coupé - anteprima 2
  • BMW Serie 6 Gran Coupé - anteprima 3
  • BMW Serie 6 Gran Coupé - anteprima 4
  • BMW Serie 6 Gran Coupé - anteprima 5
  • BMW Serie 6 Gran Coupé - anteprima 6

Con la Gran Coupè la Serie 6 allunga la propria ombra : due porte e pochi centimetri in più distribuiti qua e là in altezza (2) lunghezza (12) e passo (11) forse contribuiranno a convincere chi non era disposto ad accettare i compromessi imposti dai fisiologici limiti di accessibilità ed abitabilità tipici di una Coupè, senza rinunciare ad una immagine sportiva ed alle caratteristiche di guida tipiche di una granturismo veloce. Cofano lungo, sbalzi ridotti e abitacolo arretrato caratterizzano gli oltre cinque metri di questa vettura che arricchisce la nicchia delle berline sportive di gamma alta e colma l'unico vuoto nel listino della Casa di Monaco. Altri particolari, come le porte con i finestrini laterali senza cornice, sembrano voler rimarcare l'ideale continuità con la Coupè, che trova la sua consacrazione nella parte posteriore : la larghezza della carrozzeria, accentuata dalla generosa bombatura dei parafanghi e dalle dimensioni dei pneumatici, magnetizza lo sguardo proprio come solo una vera sportiva sa fare.

DETTAGLI FAMILIARI ANCHE DENTRO
Il lavoro di caratterizzazione prosegue anche all'interno, dove spicca una lavorazione bicolore che rompe decisamente con le tradizionali monocromie riservate alle berline: il bianco ed il cuoio elegantemente impunturati a contrasto si intersecano e si rincorrono dai sedili alla plancia, dalla consolle anteriore fino ai posti riservati ai passeggeri, senza trascurare il rivestimento delle portiere ed il cruscotto della strumentazione. Tecnicamente troviamo la solita eccellente disposizione dei comandi, con il cockpit leggermente rivolto verso il guidatore e la ormai consueta manopola dell'I Drive decentrata verso il passeggero. Ritroviamo la solita intuitività e facilità di interpretazione delle tradizionali funzioni, oltre a quelle aggiuntive dedicate alla sicurezza di marcia ed alla personalizzazione dell'assetto e della dinamica di guida. Il risultato è una qualità percepita di livello superiore, priva di sbavature e compromessi tecnici.

SU STRADA
La nostra prova si è svolta in Sicilia sulle strade dell'entroterra che portano da Palermo fino alla Valle dei Templi, un percorso dove abbiamo potuto saggiare le qualità della Gran Coupè senza farci mancare nulla: tratti autostradali, statali scorrevoli, traffico cittadino e misto stretto si sono alternati dandoci modo di poter giudicare la vettura a 360°. Ci è mancata solo la guida sul bagnato, visto il tempo splendido che ci ha accompagnato per l'intera durata del test. Due le motorizzazioni a disposizione: 640i turbo a benzina (320 CV a 5.800 giri e coppia max. di 450 Nm. a 1.300 giri ) e 640d turbodiesel (313 CV a 4.400 giri e coppia max. di 630 Nm a 1.500 giri ), entrambe 6 cilindri in linea con cubatura di 3 litri, pari nelle prestazioni dichiarate (0-100 kmh. in 5,4 secondi) e 250 km/h di velocità massima autolimitata e con consumi dichiarati ovviamente più favorevoli alla versione a gasolio, più cara di 4.300 euro al momento dell'acquisto. La parità prestazionale trova riscontro nelle nostre impressioni, il comfort acustico è sui medesimi livelli e la differenza è riscontrabile solo nella diversa erogazione della potenza, con il propulsore a benzina che offre una coppia minore ma fruibile su un arco di giri nettamente superiore e con un allungo extra di circa 2.000 giri.

GUIDARE IN TRANQUILLITA'
La posizione di guida è ampiamente personalizzabile, il sedile offre un contenimento adeguato pur senza eccessi di profilatura, la visibilità è buona in tutte le condizioni. Il riscontro delle dimensioni della vettura è fedele con le impressioni che si hanno guidandola: i 5 metri di lunghezza non sembrano ridursi, il peso neanche e l'agilità generale è congrua alle aspettative. Quindi non dobbiamo adottare nessun accorgimento particolare per guidare in tranquillità la Gran Coupè: il cambio automatico ad 8 rapporti funziona benissimo anche in modalità manuale con le palette al volante e lo sterzo risponde in maniera intuitiva. Ma se vogliamo scoprire le diverse anime della Gran Coupè basta intervenire sul comando posto a fianco della leva del cambio che prevede 4 diversi programmi: ECO PRO, Normal, Sport e Sport Plus.

BELLA SPINTA, SIA PER LA 640I CHE LA 640D
La prima opzione privilegia consumi ed emissioni di C02, mentre le ultime due mutano in maniera radicale la risposta di sterzo, cambio, controllo antislittamento e risposta del motore. In combinazione con la funzione Dynamic Damper Control, che controlla il reparto sospensioni, si potranno apprezzare in maniera tangibile le differenze di comportamento corrispondenti ad ogni diversa taratura, scegliendo di volta in volta quella più opportuna o più vicina al nostro stile di guida. Entrambi i propulsori offrono una spinta notevole e continua, con una regolarità di funzionamento da motore elettrico. I viaggi si consumano in un ambiente ovattato e silenzioso, sotto l'ala degli innumerevoli aiuti elettronici di assistenza alla guida deputati alla sicurezza attiva e passiva. La commercializzazione della Gran Coupè inizierà dal mese di Giugno con prezzi a partire da 81.000 Euro.

Scheda Versione

Bmw Serie 6 Gran Coupé
Nome
Serie 6 Gran Coupé
Anno
2012
Tipo
Premium
Segmento
lusso
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Giovanni Ceccarelli

Tag: Test , Bmw , auto europee


Listino Bmw Serie 6

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
640i Gran Coupé autom. posteriore benzina 320 3 5 € 87.050

LISTINO

640i Gran Coupé Futura autom. posteriore benzina 320 3.0 5 € 89.100

LISTINO

640i xDrive Gran Coupé autom. 4x4 benzina 320 3 5 € 90.550

LISTINO

640i xDrive Gran Coupé Futura autom. 4x4 benzina 320 3.0 5 € 90.550

LISTINO

640i Gran Coupé Luxury autom. posteriore benzina 320 3 5 € 90.800

LISTINO

640d Gran Coupé autom. posteriore diesel 313 3 5 € 91.950

LISTINO

640i xDrive Gran Coupé Luxury autom. 4x4 benzina 320 3 5 € 92.600

LISTINO

640d Gran Coupé Futura autom. posteriore diesel 313 3.0 5 € 93.400

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top