dalla Home

Home » Argomenti » Prezzi benzina

pubblicato il 30 aprile 2012

Istat: benzina a +20,8% in aprile

Secondo l'Istituto di Statistica anche il gasolio costa più caro e sale del 20,5%

Istat: benzina a +20,8% in aprile

Nel mese di aprile, secondo le stime dell'Istat, l'indice nazionale dei prezzi al consumo ha registrato un aumento dello 0,5% rispetto al mese precedente e del 3,3% nei confronti di aprile 2011. Il prezzo dei carburanti nel complesso è cresciuto del 2% rispetto a marzo 2012 e del 17,2% rispetto al 2011. A pesare sule tasche c'è soprattutto l'impennata del prezzo della benzina: è aumentato del 3,1% sul mese precedente, cosicché il tasso di crescita tendenziale sale al 20,8% e dunque in sensibile accelerazione dal 18,6% di marzo.

Il prezzo del gasolio per mezzi di trasporto segna invece un rialzo su base mensile dello 0,9% e cresce su base annua del 20,5% dal 22,5% del mese precedente. L'Istat rileva anche un rincaro congiunturale marcato per il prezzo degli altri carburanti (+4,4%), il cui tasso di variazione tendenziale accelera ulteriormente e sale al 12,5% (dal 7,7% di marzo).

Autore:

Tag: Attualità , carburanti alternativi , carburanti


Top