dalla Home

Novità

pubblicato il 26 aprile 2012

Audi Q5 restyling

La tedesca riceve poche modifiche esterne, ma numerosi affinamenti ai motori. Inedita la 2.0 TDI 143 CV a trazione anteriore e la 3.0 TFSI con compressore volumetrico. In Italia a settembre a partire da 37.600 euro

Audi Q5 restyling
Galleria fotografica - Audi Q5 hybrid quattroGalleria fotografica - Audi Q5 hybrid quattro
  • Audi Q5 hybrid quattro - anteprima 1
  • Audi Q5 hybrid quattro - anteprima 2
  • Audi Q5 hybrid quattro - anteprima 3
  • Audi Q5 hybrid quattro - anteprima 4
  • Audi Q5 hybrid quattro - anteprima 5
  • Audi Q5 hybrid quattro - anteprima 6

A quattro anni esatti dal debutto al Salone di Pechino 2008 l'Audi Q5 propone un leggero restyling che va ad incidere in maniera marginale sullo stile per concentrarsi su una maggiore efficienza e potenza dei motori, sia a benzina che Diesel. In contemporanea con questo "facelift" c'è anche il debutto della versione a trazione anteriore, riservata alla motorizzazione 2.0 TDI e del nuovo propulsore 3.0 TFSI. La principale modifica al frontale è riservata agli angoli superiori della cornice che inquadra la calandra "single frame".

PER QUALCHE LED IN PIU'
Altri aggiornamenti dell'Audi Q5 restyling sono riservati alla parte interna dei gruppi ottici anteriori, che nel caso di fari xenon plus ospitano luci diurne a LED incurvate e a sviluppo perimetrale. Leggermente diversa è anche la forma del paraurti anteriore, dotato di prese d'aria con inserti in nero lucido e fendinebbia con anello cromato. Inedite sono anche le luci di svolta adattive, mentre in combinazione con i fari xenon plus ci sono le luci posteriori a LED continuo. Una novità è riservata acnhe alla coda dell'Audi Q5 restyling, dove spicca un diffusore e dei terminali di scarico ridisegnati. Le misure dell'Audi Q5 restyling restano praticamente invariate, con una lunghezza complessiva di 4,63 metri, una larghezza di 1,90 metri e un'altezza di 1,65 metri.

NUOVI DETTAGLI INTERNI
Gli interni dell'Audi Q5 restyling sono stati rivisti nei dettagli, partendo dall'aggiunta di elementi cromati per arrivare a piccole modifiche al piantone dello sterzo, alla strumentazione e alla chiave d'accensione. Nuova è la finitura in nero lucido per la console centrale, così come la diversa ergonomia dei comandi ospitati al centro della plancia; fra questi si segnala il sistema MMI navigation plus con quattro pulsanti, i diversi bottoni per i sedili riscaldati e climatizzati e il climatizzatore. Tre nuovi colori per l'abitacolo, tre nuove tappezzerie e tre tipi di pellame permettono 35 diverse combinazioni per l'arredamento interno. Con il pacchetto S line sport ci sono in più i sedili sportivi, cerchi da 19" con pneumatici 235/35, sospensioni sportive e un esclusivo colore esterno Daytona Grey perlato. La volumetria del bagagliaio resta invariata a 540/1.560 litri.

DEBUTTO PER LA 2.0 TDI 2WD E IL 3.0 TFSI
Numerose novità sono riservate al reparto motori, con l'Audi Q5 restyling che propone tre TDI e due TFSI migliorati nell'efficienza fino al 15%. In questa classifica si pone al primo posto il quattro cilindri Diesel 2.0 TDI da 143 CV e 320 Nm, che in combinazione con la trazione anteriore e il cambio manuale 6 marce consuma mediamente 5,3 l/100 km (139 g/km di CO2). Con il 2.0 TDI da 177 CV e 380 Nm (con trazione quattro e cambio S tronic) i consumi sono pari a 6,0 l/100 km. Il motore a gasolio più potente dell'Audi Q5 restyling resta il 3.0 TDI da 245 CV e 580 Nm, che scatta da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi e arriva a 225 km/h; anche in questo caso la trazione è integrale e il cambio è il 7 marce S tronic, per un consumo combinato di 6,4 l/100 km. Sul fronte dei benzina si segnala il nuovo 2.0 TFSI con differente controllo valvole, gestione termica, iniezione, turbocompressore e collettori di scarico integrati nella testata. La potenza massima è di 225 CV, la coppia di 350 Nm e il consumo di 7,6 l/100 km. Al top della gamma, invece del precedente 3.2 turbo, c'è il nuovo 3.0 TFSI con compressore volumetrico che sviluppa 272 CV e 400 Nm; con questo propulsore l'Audi Q5 restyling tocca i 234 km/h scattando da 0 a 100 in 5,9 secondi e consumando mediamente 8,5 l/100 km.

TRE CAMBI PER DUE TRAZIONI
Il reparto trasmissioni dell'Audi Q5 restyling vede la classica presenza del cambio manuale 6 marce sulle versioni a 4 cilindri, con l'8 marce tiptronic disponibile come optional su 2.0 TFSI e di serie sulla 3.0 TFSI. Il doppia frizione S tronic è standard sul 3.0 TDI e opzionale sul 2.0 TDI 177 CV. La trazione integrale quattro è standard su tutti i modelli tranne che sulla 2.0 TDI 143 CV a trazione anteriore. Le ruote partono da una misura di 17", con gomme 235/65 e possono arrivare fino ai cerchi da 20" con pneumatici 255/45. La massima pendenza superabile dall'Audi Q5 restyling è di 31°, gli angoli d'attacco e di uscita sono pari a 25°, l'angolo di dosso è di 17° e la luce a terra è di 20 cm.

A SETTEMBRE, DA 37.600 EURO
Fra i sistemi di ausilio alla guida dell'Audi Q5 restyling si segnala la presenza del rilevatore di stanchezza del guidatore, il cruise control adattivo, la frenata automatica sotto i 30 km/h in caso di ostacolo e l'active lane assist. Il reparto infotainment, oltre a prevedere la presenza di MMI navigation plus, impianto audio Bang & Olufsen, display da 7", è stato migliorato nella gestione dei comandi vocali e della ricezione della radio digitale. Sull'Audi Q5 restyling c'è anche la rete WLAN per la navigazione internet, il navigatore con servizi online Audi connect e mappe Google e l'app smartphone Audi music stream che permette di ascoltare oltre 5.000 web radio. L'inizio della commercializzazione in Italia dell'Audi Q5 restyling è fissato per l'inizio di settembre, con un listino di poco superiore a quello della Q5 attualmente a listino e un prezzo d'attacco di 37.600 euro per la 2.0 TDI 143 CV a trazione anteriore.

Galleria fotografica - Audi Q5 restylingGalleria fotografica - Audi Q5 restyling
  • Audi Q5 restyling - anteprima 1
  • Audi Q5 restyling - anteprima 2
  • Audi Q5 restyling - anteprima 3
  • Audi Q5 restyling - anteprima 4
  • Audi Q5 restyling - anteprima 5
  • Audi Q5 restyling - anteprima 6

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Audi , auto europee


Top