dalla Home

Home » Argomenti » Prezzi benzina

pubblicato il 23 aprile 2012

Prezzo benzina: è ancora record con 1,918 euro al litro

I picchi storici italiani continuano nonostante il ribasso del greggio sui mercati internazionali

Prezzo benzina: è ancora record con 1,918 euro al litro

Le quotazioni internazionali di benzina e diesel (in euro) erano scese venerdì, ma questa mattina le compagnie petrolifere hanno fatto finta di niente e, come emerge dal monitoraggio di quotidianoenergia.it, i listini hanno raggiunto nuovi record. Nei distributori Shell la benzina è arrivata a 1,918 euro al litro, come certifica Staffetta quotidiana, e in quelli Q8 a 1,917 euro/litro. Le medie nazionali, come riportato da TMNews, segnano oggi 1,903 euro/litro per la benzina, 1,784 per il diesel e 0,882 per il GPL. Le punte massime si contraggono per la verde a 1,981 euro/litro (Centro), restano invariate a 1,818 per il diesel (Sud) e scivolano a 0,907 per il Gpl (Sud). A livello Paese il prezzo medio praticato della benzina (in modalità servito) va dall'1,896 euro/litro di Esso all'1,903 di Shell e Tamoil, uniche due compagnie ancora oltre la soglia di 1,9 euro/litro (no-logo in discesa 1,790 euro/litro). Per il diesel si passa dall'1,773 euro/litro di Eni all'1,784 di Q8 (no-logo a 1,653). Il GPL è tra 0,869 euro/litro di Eni e 0,882 di TotalErg (no-logo a 0,835).

Autore: Redazione

Tag: Attualità , carburanti


Top