dalla Home

OmniAuto.it informa

pubblicato il 17 aprile 2012

Benvenuti nel nuovo OmniAuto.it

Siamo cambiati per voi e perché è cambiata l'automobile. Ma questo è solo l'inizio

Benvenuti nel nuovo OmniAuto.it

OmniAuto.it cambia pelle e vi diamo il nostro "Benvenuti a bordo". Esattamente sei anni dopo l'ultimo "restyling" abbiamo ripensato da cima a fondo il nostro portale. Il sito che potete navigare da oggi è infatti il frutto di un progetto editoriale inedito, veicolato da una piattaforma tecnologica all'avanguardia sulla quale il "Magazine dell'Automobile" vivrà nei prossimi mesi un'evoluzione senza precedenti.

NUOVO PER VOI
L'OmniAuto.it che potete navigare dal pomeriggio del 17 aprile, lo abbiamo sviluppato per voi, ma anche insieme a voi, grazie ai tanti lettori che ci hanno inviato nel tempo critiche e suggerimenti. Il nostro obiettivo era quello di rendere la vostra navigazione più facile e intuitiva. Perché la vastità di informazioni che un portale come il nostro produce tutti i giorni lo richiedeva da tempo. E perché il mondo dell'automobile, sempre più complesso da capire e da seguire, ha bisogno di strumenti di informazione in grado di guidare chi l'auto la vuole comprare o la deve vivere tutti giorni.

PROVATE IL "TROVAUTO"
Ecco perché abbiamo ideato il "Trovauto", che consente di raggiungere in pochi click tutto lo scibile legato ad una particolare automobile. Vi invitiamo a scoprirlo direttamente con il vostro mouse perchè l'esperienza di navigazione vale più di mille parole. C'è un potente motore di ricerca in grado di suggerire quello che state cercando; un'interfaccia grafica ridisegnata dal primo all'ultimo pixel per essere più bella (ok siamo di parte... la dovete giudicare voi), ma anche più leggibile. E poi ci sono i nostri contenuti, migliaia di notizie, articoli d'archivio, foto, video aggiornati in tempo reale a cui si aggiunge un rinnovato impegno alla qualità editoriale che sarà incrementata nelle prossime settimane con l'introduzione di nuovi format.

LAVORI IN CORSA
Da oggi OmniAuto.it sarà un cantiere aperto. Ogni settimana lanceremo nuove funzionalità, miglioreremo quelle esistenti e saranno corretti i difetti di gioventù, quelli che gli informatici chiamano bug. Ce ne sono diversi, molti lettori ce li hanno già segnalati e vi invitiamo a continuare a scriverci (suggerimenti@omniauto.it) per farci sapere cosa migliorereste.

Per OmniAuto.it questo è l'inizio di un nuovo viaggio. Un viaggio nel mondo dell'automobile e per chi l'automobile la guida, la vive e la ama.

Autore: Redazione

Tag: OmniAuto.it informa


Top