dalla Home

Novità

pubblicato il 12 settembre 2006

Alfa Romeo 8C Competizione

Prodotta in 500 esemplari, la supercar è equipaggiata con il nuovo V8 da 450 CV

Alfa Romeo 8C Competizione

Non una sportiva e basta, ma un segno distintivo della propria storia. La Alfa Romeo 8C Competizione rappresenta un'icona del marchio del Biscione evocando già dal nome, la grande tradizione sportiva della Casa. La sigla "8c" è infatti quella che negli anni Trenta e Quaranta contraddistingueva quelle vetture (da competizione e stradali) equipaggiate con l'inedito "otto cilindri" realizzato dal famoso progettista Vittorio Jano; mentre "Competizione" è un omaggio alla 6C 2500 Competizione, coupé sportivo guidato nel 1950 dalla coppia Fangio-Zanardi nella celebre Mille Miglia.

APPENA 500 ESEMPLARI
Il carattere esclusivo della Alfa Romeo 8C Competizione è evidente fin dalle linee di assemblaggio: appena 500 saranno gli esemplari che verranno costruiti. Una particolarità che si riflette nello stile, grazie ad una speciale linea esterna che è stata disegnata apposta per evocare il passato e unirlo al presente, tramite un susseguirsi di citazioni classiche. Basta uno sguardo per accorgersi, ad esempio, che la parte anteriore ricorda la storica 33 Coupé Stradale e che quella posteriore ripropone i caratteristici gruppi ottici rotondi della Giulia TZ. Un'unione equilibrata, che trova la massima sintesi nell'audace disegno del lunotto e di tutto il parafango posteriore che sono stati progettati, come ogni altro dettaglio della carrozzeria, per raggiungere la massima efficienza aerodinamica possibile. Sulla 8C Competizione tutte le superfici e i profili dei montanti e dei vetri, sono stati infatti ottimizzati - insieme alla forma e alla posizione degli specchietti retrovisori - sia con calcoli computazionali sia con prove in galleria e in pista.

PERSONALIZZABILE IN OGNI DETTAGLIO
Come ogni sportiva che si rispetti, anche la 8C Competizione si può personalizzare in ogni dettaglio. A bordo, ad esempio, i sedili anatomici in fibra di carbonio sono stati realizzati in collaborazione con Sparco e possono essere regolati in base alle caratteristiche fisiche del pilota, come avviene a bordo delle vetture da corsa. All'esterno, ogni futuro proprietario può scegliere i cerchi e le pinze freno che preferisce (colore della carrozzeria a parte...). Personalizzabili, ovviamente, anche i rivestimenti: dalle cuciture in contrasto o in tono su tono ai colori e agli abbinamenti esclusivi.

SOTTO IL COFANO UN V8 DI ORIGINE MASERATI
La Alfa Romeo 8C Competizione nasconde sotto il cofano il nuovo 8 cilindri a V di 90° e cilindrata di 4691 cm3 che eroga una potenza massima di 450 CV a 7.000 rpm e una coppia massima di 480 Nm a 4.750 rpm ed un regime massimo di 7.500 rpm. A questo motore è abbinato un cambio sequenziale a 6 rapporti, con differenziale autobloccante e selezione delle marce tramite i bilanceri dietro al volante, che può essere utilizzato nelle modalità Manuale-Normale; Manuale-Sport; Automatico-Normale; Automatico-Sport; Wet. Contribuiscono alla tenuta di strada gli pneumatici - su cerchi da 20 pollici con design a raggi realizzati in alluminio fluoformato - che misurano 245/35 all'avantreno e 285/35 al retrotreno. Infine, la 8C Competizione propone l'ultima edizione del VDC Alfa Romeo ed un impianto frenante con dischi forati di tipo flottante con campana in alluminio.

A breve dovrebbero essere comunicati anche i prezzi e la data di debutto della versione Spider. Secondo le indiscrezioni di qualche mese fa la 8C Competizione avrà un listino compreso fra i 120.000 e i 140.000 euro.

Scheda Versione

Alfa Romeo 8C Competizione
Nome
8C Competizione
Anno
2007 - F.C.
Tipo
Extralusso
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Novità , Alfa Romeo , alfa 8c

Nuovo commento 1 Commenti

1

bellissima

roberto

Pubblicato il 07/03/2014 alle 20:19

non me la posso permettere altrimenti l'avrei comprata

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top