dalla Home

Novità

pubblicato il 5 aprile 2012

Nuova Hyundai Santa Fe

Si allunga, si abbassa e si allarga. Lo stile è più “europeo” e i motori più efficienti

Nuova Hyundai Santa Fe
Galleria fotografica - Nuova Hyundai Santa FeGalleria fotografica - Nuova Hyundai Santa Fe
  • Nuova Hyundai Santa Fe - anteprima 1
  • Nuova Hyundai Santa Fe - anteprima 2
  • Nuova Hyundai Santa Fe - anteprima 3
  • Nuova Hyundai Santa Fe - anteprima 4
  • Nuova Hyundai Santa Fe - anteprima 5
  • Nuova Hyundai Santa Fe - anteprima 6

La nuova Hyundai Santa Fe rappresenta il terzo atto di una storia cominciata più di 10 anni fa, quella della SUV coreana di segmento D che è stata venduta in mezzo mondo e che negli USA è diventata una best seller. Proprio per questo motivo la presentazione della nuova Hyundai Santa Fe è avvenuta al Salone di New York (6-15 aprile 2012), dove però sono apparse chiare le sue intenzioni di rivolgersi alla clientela europea. Rispetto alla serie precedente la nuova Hyundai Santa Fe vanta infatti motori più potenti ed efficienti, uno spazio a bordo maggiorato e uno stile più moderno ed accattivante anche al di qua dell'Atlantico che si sposa a misure più lunghe, basse e larghe.

VARIAZIONI SULLA "SCULTURA FLUIDA"
Ormai irrinunciabile è il design della "Scultura Fluida", elemento disitintivo della Casa di Seoul, cui si affiancano elementi ripresi dalla forza della natura e definiti "Storm Edge". La nuova Hyundai Santa Fe prende così a prestito alcuni elementi di design della ix35, come ad esempio l'ampia calandra esagonale, il disegno dei gruppi ottici e le linee del posteriore. Paragonata al modello uscente nuova Hyunda Santa Fe propone una lunghezza superiore (4.690 mm), un'altezza inferiore (1.680 mm) e una maggiore larghezza (1.880 mm), pur mantenendo invariato il passo di 2.700 mm. A colpo d'occhio si nota una sagoma ribassata del tetto, il parabrezza più inclinato e arretrato, la linea di cintura ascendente verso la coda e il lunotto leggermente più inclinato. Nuovi sono anche i cerchi con cromatura brunita da 19", una misura inedita per un SUV Hyundai, e i due terminali di scarico.

2.2 DIESEL DA 200 CV
In Europa i motori della nuova Hyundai Santa Fe sono tre, una benzina e due Diesel. Il primo è il 2.4 GDI da 193 CV in grado di farla scattare da 0 a 100 km/h in 10,5 secondi e di emettere 160 g/km di CO2. L'accesso alle motorizzazioni Diesel è rappresentato dal 2.0 R VGT da 150 CV, 382 Nm (11,3 secondi da 0 a 100) e 155 g/km di CO2, mentre il top della gamma Santa Fe è il 2.2 R VGT 200 CV e 431 Nm. Questa unità particolarmente efficiente e potente spinge la vettura a 100 orari da fermo in 9,8 secondi e le sue emissioni sono pari a 145 g/km di CO2. La trasmissione può essere manuale o automatica, sempre a 6 marce. Il nuovo tipo di trazione integrale entra in funzione solo in caso di necessità, con distribuzione automatica di coppia e potenza sui due assi e le quattro ruote motrici. L'assetto della nuova Hyundai Santa Fe è stato modificato a livello di sospensioni, risposta del servosterzo e introduzione delle sospensioni posteriori autolivellanti. Cresce così la stabilità alle alta velocità e la capacità di traino, accompagnata da un aggiornamento dell'impianto frenante.

ARRIVA A FINE 2012
Il lancio europeo della nuova Hyundai Santa Fe è fissato per la fine del 2012. I tempi esatti della commercializzazione italiana e i listini della nuova Hyundai Santa Fe saranno resi noti in un secondo momento. Come tutte le altre Hyundai vendute nel nostro paese anche la nuova Santa Fe dispone della garanzia di 5 anni a chilometraggio illimitato con assistenza stradale e controlli gratuiti.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Hyundai , auto coreane , new york


Top