dalla Home

Mercato

pubblicato il 4 aprile 2012

Mercedes non vuole comprare Ducati

Joachim Schmidt conferma che la Stella non è interessata. La strada per VW è spianata

Mercedes non vuole comprare Ducati

«Non siamo interessati a comprare Ducati». Lo ha dichiarato ad OmniAuto.it, Joachim Schmidt, vice president Sales&marketing di Mercedes-Benz Cars al Salone di New York. Chiamato da Dieter Zetsche "Mister Mercedes" - un soprannome datogli da Dieter Zetzsche in persona e che testimonia la sua autorevolezza all'interno dell'azienda tanto che è stato richiamato a lavorare ancora per tre anni dopo la sua pensione - Schmidt ha detto testualmente: «Non siamo interessati a comprare Ducati, con la quale abbiamo un fantastico rapporto di cooperazione che spero continui in ogni caso. Una partnership è però cosa ben diversa dal diventare proprietari ("ownership"). Il nostro lavoro - ha chiuso il tedesco - è e continuerà quello di fare automobili, truck e bus. Nient'altro».

Schmidt ha poi detto che Mercedes sta andando bene su tutti i mercati, anche in Europa, che in Cina si continuerà a crescere, ma a ritmi inferiori al passato, e che l'andamento dei primi tre mesi in USA fa pensare che si ritorni intorno ai 14 milioni di auto vendute. Su smart ha dichiarato inoltre che la 2 porte e la 4 porte arriveranno entrambe nel 2014 contemporaneamente alle rispettive versioni elettriche delle quali si è detto entusiasta per le prestazioni e il piacere di guida. Ha confermato che per la 2 porte continuerà ad esserci la versione cabrio e ha poi aggiunto che prevede di vendere 10 mila smart elettriche nei prossimi 4 anni «Perché la smart è semplicemente la miglior soluzione per la città. Noi ce l'abbiamo già, non dobbiamo inventarci nulla. Sono gli altri - ha concluso con un sorriso - che ne devono trovare un'altra».

Schmidt ha parlato anche della Formula 1. «Il team ci costa meno ora di quando correvamo con McLaren anche se ora corriamo con una monoposto tutta nostra. Al nostro secondo anno stiamo andando molto bene. Possiamo può competere per il podio e il prossimo anno possiamo vincere. Con Schumacher? Dipende da lui e dalla sua voglia di vincere. Noi lavoriamo per questo obiettivo e possiamo aspettarlo anche un altro anno». Le dichiarazioni di Schmidt confermano quanto rivelato da fonti riservate di OmniAuto.it secondo le quali a giorni Volkswagen potrebbe annunciare l'acquisto di Ducati coronando così il sogno di Ferdinand Piëch.

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Mercato , Mercedes-Benz , new york


Top