dalla Home

Curiosità

pubblicato il 4 aprile 2012

L'auto elicottero si chiama PAL-V One

E' nata in Olanda, ma ha già un concorrente in vendita negli USA

Galleria fotografica - PAL-V OneGalleria fotografica - PAL-V One
  • PAL-V One - anteprima 1
  • PAL-V One - anteprima 2
  • PAL-V One - anteprima 3
  • PAL-V One - anteprima 4
  • PAL-V One - anteprima 5
  • PAL-V One - anteprima 6

Gli Stati Uniti e l'Olanda si sfidano a colpi d'ala per immettere sul mercato l'auto-aereo. Il sogno più comune al mondo di trasformare un mezzo stradale in uno aereo (e magari subacqueo) si è già realizzato in entrambi gli stati, ma le fasi di commercializzazione dei due progetti sono molto diverse. In America la Terrafugia Transition debutta al Salone di New York ed è già in vendita a circa 200mila euro; in Europa la PAL-V-ONE (Personal Air and Land Vehicle), ovvero l'auto elicottero prodotta dall'omonima azienda PAL-V-EUROPE BV in collaborazione con il laboratorio nazionale olandese aerospaziale e l'Università di Delft, cerca investitori. Il progetto, molto interessante, è infatti solo all'inizio di una possibile produzione.

Nonostante la PAL-V-ONE sembri già un'auto pronta ad essere venduta, al momento è solo una sorta di prototipo marciante/volante. Ha 3 ruote e si trasforma da auto ad elicottero in 10 minuti. In realtà però non è un elicottero vero e proprio, ma piuttosto un autogiro perché il motore non aziona il rotore principale, che è invece messo in moto dal flusso d'aria che lo investe. Il motore dell'PAL-V-ONE è alimentato a benzina ed ha un'autonomia in volo compresa tra i 350 e i 500 km, mentre può viaggiare in strada per quasi 1200 km. La velocità massima è di 180 km/h sia a terra che in aria. Per guidare l'auto-elicottero però ci vorrà una patente speciale, per cui è stimabile un periodo di pratica di circa 20-30 ore.

PAL-V-One

La sigla PAL-V sta per Personal Air and Land Vehicle. E' la prima auto-elicottero al mondo

Autore:

Tag: Curiosità , dall'estero


Top