dalla Home

Eventi

pubblicato il 4 aprile 2012

Salone di New York 2012

Anteprime mondiali e debutti americani per un mercato in progressivo recupero

Galleria fotografica - Salone di New York 2012 - LIVEGalleria fotografica - Salone di New York 2012 - LIVE
  • Salone di New York 2012 - LIVE - anteprima 1
  • Salone di New York 2012 - LIVE - anteprima 2
  • Salone di New York 2012 - LIVE - anteprima 3
  • Salone di New York 2012 - LIVE - anteprima 4
  • Salone di New York 2012 - LIVE - anteprima 5
  • Salone di New York 2012 - LIVE - anteprima 6

Negli Stati Uniti è il tradizionale appuntamento pasquale con l'automobile. E' l'annuale Salone di New York (6-15 aprile 2012) che torna come protagonista di una rinnovata primavera americana del settore auto. A differenza di quello europeo, infatti, il mercato USA sembra vivere un momento di recupero di energie e di moderati entusiasmi, sottolineati dal debutto nella "grande mela" di varie novità di prodotto, sia per il mercato interno che internazionale. Quest'anno nei padiglioni del Jacob Javits Center sono i restyling a giocare il ruolo principale, mentre i modelli totalmente inediti si contano sulle dita delle mani. Non mancano neppure le auto volanti come la nuova Terrafugia Transition. Nel corso dell'evento newyorkese è stato anche svelato il nome della vincitrice del premio World Car of the Year 2012: la Volkswagen up!.

ALCUNE PRIME ASSOLUTE INTERNAZIONALI
Al Salone di New York fanno il loro debutto diverse novità internazionali, a cominciare dalle case tedesche: BMW mostra la X1 Restyling che presenta alcune modifiche estetiche di dettaglio, mentre Mercedes propone il restyling della GLK e soprattutto la nuova Classe GL - ma anche la recente SL65 AMG e il debutto del diesel E 300 BlueTEC Hybrid che arriverà anche in Europa. Volkswagen, invece, porta la sua Passat Alltrack con motore a gasolio in forma di concept car, con l'obiettivo - dopo la Beetle 2.0 TDI - di introdurre lentamente il motore TDI anche negli USA. Diverse le novità giapponesi, a cominciare dalla Toyota Avalon, nuova berlina alto di gamma dalle linee aerodinamiche, e dalla versione 2013 della crossover Venza; Nissan propone al Salone di New York 2012 la nuova Altima berlina e la versione di serie del nuovo taxi di New York basato sul van NV200; Subaru Legacy e Outback vengono sottoposte ad un restyling, con il frontale in stile Impreza, e adottano nuovi motori boxer più efficienti; Lexus propone la berlina ES model year 2013, mentre Mitsubishi fa debuttare il nuovo Outlander Sport. Da segnalare anche il debutto della Hyundai ix45, la sostituta della Santa Fe, che arriverà presto nei mercati internazionali. Infine MINI festeggia i suoi 10 anni nel mercato americano con la MINI 10 Years Anniversary.

NOVITÀ MADE IN USA
Le case automobilistiche americane propongono la loro gamma completa, con alcune novità interessanti. Nel settore delle "sportivissime" sono da segnalare la SRT Viper, la prima dell'era Fiat, anticipata da diversi teaser, mentre la Shelby 1000 viene proposta in un paio di versioni, con potenza massima che arriva a toccare un valore altissimo: ben 1.110 CV. Di un certo interesse anche la berlina Lincoln MKZ, già anticipata a gennaio a Detroit da una concept praticamente identica, dotata di motore ibrido e di un inedito tetto panoramico di grandi dimensioni: dopo l'abbandono dei marchi premium (come Volvo e Jaguar), Ford potrebbe introdurre Lincoln anche nel mercato europeo. Al Salone di New York 2012 debutta il model year 2013 della Cadillac SRX, mentre sono presenti al salone altri SUV-crossover come il Ford Explorer Sport da 350 CV, la Buick Enclave restyling o la versione aggiornata di Chevrolet Traverse e Impala.

ALTRE NOVITÀ
Tra le fuoriserie presenti al Salone di New York 2012, si segnala la Fisker Atlantic, ibrida plug-in di dimensioni inferiori rispetto alla Karma; Land Rover celebra i suoi 25 anni di presenza nel mercato statunitense, mentre i giapponesi espongono alcune concept car, tra cui Honda con la versione 2013 della crossover Crosstour. Serie speciale celebrativa dei 100 anni per le GMC Yukon e Sierra Heritage Editions. Niente debutto, invece, per la BMW i8 Spyder concept, che ha scelto il Salone di Pechino come vetrina internazionale.

Galleria fotografica - Salone di New York 2012 - Le ragazzeGalleria fotografica - Salone di New York 2012 - Le ragazze
  • Salone di New York 2012 - Le ragazze - anteprima 1
  • Salone di New York 2012 - Le ragazze - anteprima 2
  • Salone di New York 2012 - Le ragazze - anteprima 3
  • Salone di New York 2012 - Le ragazze - anteprima 4
  • Salone di New York 2012 - Le ragazze - anteprima 5
  • Salone di New York 2012 - Le ragazze - anteprima 6
Galleria fotografica - Salone di New York 2012 - Le auto protagonisteGalleria fotografica - Salone di New York 2012 - Le auto protagoniste
  • Salone di New York 2012 - Le protagoniste - anteprima 1
  • Salone di New York 2012 - Le protagoniste - anteprima 2
  • Salone di New York 2012 - Le protagoniste - anteprima 3
  • Salone di New York 2012 - Le protagoniste - anteprima 4
  • Salone di New York 2012 - Le protagoniste - anteprima 5
  • Salone di New York 2012 - Le protagoniste - anteprima 6

Autore: Sergio Chierici

Tag: Eventi , auto americane , new york


Top