dalla Home

Mercato

pubblicato il 3 aprile 2012

Chrysler diventa distributore di Fiat in Australia

Fiat, Alfa Romeo e Fiat Professional saranno distribuiti dall'alleato usa

Chrysler diventa distributore di Fiat in Australia

L'alleanza strategica globale avvenuta nel 2009 tra l'italiana Fiat S.p.A. e il Gruppo Chrysler negli Stati Uniti si rafforza. In una nota ufficiale il costruttore italiano rende noto che la distribuzione dei marchi Fiat, Alfa Romeo e Fiat Professional in Australia dal 1 maggio passa al Gruppo Chrysler. In base al nuovo accordo, l'attuale rete nazionale di distribuzione Fiat e Alfa Romeo, composta da 17 concessionarie di autovetture e 22 punti vendita di veicoli commerciali, farà riferimento all'alleato USA con sede a Melbourne.

I modelli attualmente offerti nel mercato australiano sono Alfa Romeo 159, 159 Sportwagon, Giulietta, Fiat 500, 500 Abarth, Ducato e Scudo di Fiat Professional. Nel 2011, secondo i dati di Vendor Field Analytical and Characterization Technologies System (VFACTS), tutti insieme i marchi italiani hanno fatto registrare 2.635 vendite, mentre il gruppo Chrysler Australia, che attualmente gestisce i marchi Chrysler, Jeep e Dodge sul mercato australiano, ha incrementato le consegne del 27,5%, con una crescita a gennaio e febbraio 2012 del 78% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Autore:

Tag: Mercato , auto americane , auto italiane , dall'estero


Top