dalla Home

Mercato

pubblicato il 3 aprile 2012

Crisi: PSA vende il suo quartier generale di Parigi

L'immobile vicino gli Champs Elysées verrà riacquisito in leasing

Crisi: PSA vende il suo quartier generale di Parigi

Come in Italia, il mercato dell'auto francese anche nell'ultimo mese ha subito una pesante battuta d'arresto (-23,5%) e a soffrire sono principalmente i marchi di casa. PSA ha annunciato in febbraio un piano di rientro dal debito (che ammonta a 3,4 miliardi di euro) e in questo contesto si inserisce l'alleanza con General Motors siglata pochi giorni fa.

L'ultimo passo è la vendita della sede societaria di Parigi, dove sono impiegati circa 1.900 dipendenti. Si tratta dell'immobile sugli Champs Elysées (dal 69 all'81 di Avenue de la Grande Armée e dal 6 al 8 di rue Pergolèse) che PSA occupa da 48 anni. L'acquirente è la canadese Ivanhoé Cambridge, braccio real estate della Caisse de dépôt et placement du Québec, che ha acquisito l'immobile per 245,5 milioni di euro. Con la banca canadese PSA Peugeot-Citroen siglerà un accordi di leasing per nove anni.

Autore:

Tag: Mercato , Peugeot , dall'estero


Top