dalla Home

Motorsport

pubblicato il 27 marzo 2012

Dodge Dart, nei rallycross la "cugina" della Giulietta

La Dart da 600 CV sarà affidata a Travis Pastrana

Dodge Dart, nei rallycross la "cugina" della Giulietta
Galleria fotografica - Dodge Dart rallycross e Travis PastranaGalleria fotografica - Dodge Dart rallycross e Travis Pastrana
  • Dodge Dart rallycross e Travis Pastrana - anteprima 1
  • Dodge Dart rallycross e Travis Pastrana - anteprima 2
  • Dodge Dart rallycross e Travis Pastrana - anteprima 3
  • Dodge Dart rallycross e Travis Pastrana - anteprima 4
  • Dodge Dart rallycross e Travis Pastrana - anteprima 5

Il ritorno di Alfa nelle corse è ancora in freezer, ma negli USA la Dodge Dart, "cugina" americana della Giulietta, si prepara alla carriera sportiva. Nei rallycross, disciplina molto in voga in Nordamerica, dove sarà portata in gara per la stagione 2012 del Global RallyCross Championship da una star del motorsport estremo: Travis Pastrana, 17 medaglie d'oro agli X Games e 4 titoli Rally America, la serie rally che si disputa negli Stati Uniti.

Spaventose le prestazioni della Dodge Dart rallycross, che comunque con la Dart di serie non condivide quasi nulla: 600 CV e 745 Nm di coppia massima le consentono di accelerare da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi grazie ad un motore 2 litri turbo costruito appositamente. Nella serie 2012 del Global RallyCross Championship Pastrana e la sua Dart saranno in buona compagnia. Al via ci saranno Dave Mirra (Subaru), recordman agli X Games con 24 medaglie, Tanner Foust (Ford), Ken Block (Ford), Rhys Millen (Hyundai) e Marcus Gronholm (Ford), due volte iridato nel WRC.

Autore:

Tag: Motorsport , Dodge , auto americane , rally


Top