dalla Home

Novità

pubblicato il 27 marzo 2012

Audi A8 L hybrid

Passo lungo per l’ammiraglia 4 cilindri da 245 CV, destinata soprattutto alla Cina

Audi A8 L hybrid
Galleria fotografica - Audi A8 L hybridGalleria fotografica - Audi A8 L hybrid
  • Audi A8 L hybrid - anteprima 1
  • Audi A8 L hybrid - anteprima 2
  • Audi A8 L hybrid - anteprima 3
  • Audi A8 L hybrid - anteprima 4
  • Audi A8 L hybrid - anteprima 5
  • Audi A8 L hybrid - anteprima 6

Il prezzo tedesco di 85.400 euro racconta già molto dell'Audi A8 L hybrid. Racconta di un'ammiraglia esclusiva e lussuosa che ad una lunghezza complessiva di 5,27 metri contrappone un quattro cilindri 2.0 TFSI da 211 CV affiancato da un motore elettrico da 54 CV per totalizzare 245 CV di potenza ibrida. Racconta di una "full hybrid" con un'autonomia puramente elettrica di 3 km, una scocca ultraleggera in alluminio (1,870 kg complessivi) e un consumo combinato di 6,3 l/100 km. Per stessa ammissione della Casa di Ingolstadt una fetta consistente della produzione di A8 hybrid e A8 L hybrid è destinata ai mercati d'esportazione, Cina soprattutto.

L'UNICA AMMIRAGLIA IBRIDA 4 CILINDRI
Questa versione a passo lungo, una tipologia particolarmente apprezzata sul vivace mercato cinese, mantiene comunque una velocità massima di 235 km/h e uno scatto 0-100 km/h in 7,7 secondi, valori rendono l'Audi A8 L hybrid unica nel suo segmento. Le uniche concorrenti al momento disponibili sono infatti la Mercedes S 400 Hybrid lunga, la BMW 750Li ActiveHybrid, entrambe "mild hybrid". L'altra "full hybrid" nel segmento è la Lexus LS 600h L, una V8 integrale molto più potente e assetata di benzina.

5 MODALITA' DI FUNZIONAMENTO
Come la sorella con passo standard, l'Audi A8 L hybrid offre la trazione anteriore e la possibilità di scegliere fra 5 modalità di funzionamento tramite l'hybrid manager: solo benzina, solo elettrico, benzina+elettrico, recupero energia o "boost" di potenza. Il cambio tiptronic 8 marce è stato modificato eliminando il convertitore di coppia e piazzando al suo posto il motore elettrico combinato con una frizione multidisco a bagno d'olio. Fra i tanti dispositivi ai infotainment, ausilio alla guida e sicurezza attiva si segnalano l'impianto audio Bang & Olufsen opzionale, l'MMI Plus con MMI touch, l'accesso internet WLAN e il visore notturno con rilevamento pedoni. Il lancio commerciale europeo della A8 hybrid (77.700 euro in Germania) è fissato per il prossimo mese di maggio, mentre la A8 L hybrid sarà disponibile poco dopo.

Autore:

Tag: Novità , auto europee , auto ibride , cina


Top