dalla Home

Home » Argomenti » Patente

pubblicato il 26 marzo 2012

Automobilisti in erba poco preparati

Goodyear-Dunlop diffonde le statistiche sul rapporto fra giovani e sicurezza stradale

Automobilisti in erba poco preparati

E' giunta al termine l'avventura dell'eroina Goodhero, testimonial dell'iniziativa "Sicuri Insieme" promossa lo scorso inverno da Goodyear-Dunlop per sensibilizzare i giovani delle scuole superiori sull'educazione stradale. I dati raccolti in 80 istituti scolastici di Lombardia, Lazio e Puglia hanno interessato 12.218 studenti e coinvolto anche la Polizia stradale e i ministeri dell'Inteno e della Gioventù: è emerso come nella cultura della sicurezza dei giovani fra i 17 e i 18 anni ci siano ancora delle lacune.

Cominciando da chi sta per prendere la patente, alla domanda sui limiti di velocità riguardanti i motorini solo il 36% ha risposto correttamente, mentre il 53% ha saputo indicare il numero di passeggeri che possono essere trasportati su una minicar. Passando ai neopatentati, il 27% degli studenti coinvolti non ha indicato i corretti limiti di velocità per le automobili e quasi 8 su 10 (77%) ammette di usare l'auricolare del telefono solo dopo aver ricevuto una chiamata, anziché al momento in cui ci si mette alla guida. Il 91% del campione esaminato, invece, non ha fatto errori nell'individuare il tasso alcolemico riguardante chi ha meno di 21 anni e chi ha la patente da non più di tre anni. Come produttore di pneumatici, Goodyear non poteva mancare di indagare sulla cura degli pneumatici: il 34% dei ragazzi ignora quale sia corretto livello di usura.

Autore:

Tag: Curiosità , sicurezza stradale , neopatentati


Top