dalla Home

Curiosità

pubblicato il 26 marzo 2012

Una Nissan Leaf a NEC Italia

Le chiavi sono state consegnate all'ad Ugo Govigli

Una Nissan Leaf a NEC Italia
Galleria fotografica - Nissan LeafGalleria fotografica - Nissan Leaf
  • Nissan Leaf - TEST - anteprima 1
  • Nissan Leaf - TEST - anteprima 2
  • Nissan Leaf - TEST - anteprima 3
  • Nissan Leaf - TEST - anteprima 4
  • Nissan Leaf - TEST - anteprima 5
  • Nissan Leaf - TEST - anteprima 6

L'arrivo in Italia dell'auto elettrica si conferma più aziendale che privato con un prezzo di listino piuttosto elevato (per via dei costi industriali) a cui non è facile accedere senza incentivi (che in molti altri Stati sono disponibili da anni). La Nissan Leaf (da 38.500 euro), dopo essere stata consegnata al Sindaco di Firenze, è entrata a far parte della flotta aziendale della NEC Italia, società specializzata nell'integrazione di tecnologie informatiche e di rete a banda larga che dal 2007 è partner della stessa Nissan tramite l'istituzione della Automotive Energy Supply Corporation (la joint venture che mette a punto e commercializza su larga scala le batterie agli ioni di litio compatte).

Giuseppe George Alesci, Direttore Comunicazione di Nissan Italia, ha consegnato le chiavi della vettura a Ugo Govigli, Amministratore Delegato di NEC Italia, ricordando come l'8 marzo 2012 presso lo stabilimento di Zama, in Giappone, le due aziende partner hanno festeggiato il raggiungimento dell'obiettivo di 10 milioni di unità celle batteria prodotte. "Per avere un'idea di cosa significhino 10.000.000 unità di celle, basti pensare che se le sovrapponessimo una sull'altra, otterremmo una montagna di 70.000 metri d'altezza, otto volte più alta dell'Everest! - ha detto Alesci -. E' un numero importante, che testimonia l'ormai consolidata leadership globale di AESC nella produzione di batterie agli ioni di litio". L'obiettivo congiunto di entrambe le aziende è infatti quello di conquistare la leadership in questa tecnologia.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Curiosità , Nissan , auto giapponesi , auto elettrica


Top