dalla Home

Novità

pubblicato il 22 marzo 2012

Mercedes GLK restyling

Nuovi fari per il SUV compatto della stella, ora con motori Euro 6 e plancia ridisegnata

Mercedes GLK restyling
Galleria fotografica - Mercedes GLK 2012Galleria fotografica - Mercedes GLK 2012
  • Mercedes GLK 2012 - anteprima 1
  • Mercedes GLK 2012 - anteprima 2
  • Mercedes GLK 2012 - anteprima 3
  • Mercedes GLK 2012 - anteprima 4
  • Mercedes GLK 2012 - anteprima 5
  • Mercedes GLK 2012 - anteprima 6

A quattro anni dalla nascita e dopo piccoli aggiornamenti proposti alcuni mesi fa, la Mercedes GLK restyling cambia volto e introduce novità importanti a livello di meccanica. Oltre ai nuovi gruppi ottici anteriori e posteriori, la rinnovata SUV compatta di Stoccarda propone infatti di serie su tutte le versioni il sistema BlueEFFICIENCY con start/stop e offre due inedite motorizzazioni diesel BlueTEC Euro 6. Oltre che per la riduzione di consumi ed emissioni delle 200 CDI e 220 CDI, la Mercedes GLK restyling si segnala per il debutto di una versione potenziata della GLK 350 CDI 4MATIC BlueEFFICIENCY, ora con 265 CV e 620 Nm. Nuovi sono anche i materiali utilizzati nell'abitacolo, il sistema di infotainment e il design delle ruote con misure da 17 fino a 20 pollici.

LUCI LED OVUNQUE
La nuova faccia della GLK restyling si riconosce per la presenza standard delle luci diurne a LED in un supporto cromato e, sulle versioni dotate di Intelligent Light System (ILS), per le luci di posizione e gli indicatori di direzione sempre con luci a LED. La stessa tecnologia a diodi luminosi è utilizzata per i fari posteriori e per la luce targa. Il design dei paraurti è unico, senza più distinzioni fra pacchetti stradali e offroad, con quello posteriore che sfoggia uno scivolo di nuovo disegno. Una modifica è stata fatta alle barre longitudinali sul tetto, che hanno una forma più bassa e filante. Fra i nuovi tipi di cerchi in lega da 17, 19 e 20 pollici si segnala l'arrivo di un inedito set di ruote aerodinamiche da 17". Il pacchetto AMG Exterior Sports include invece paraurti più aggressivi, "baffi" cromati, cerchi da 19" a 5 razze e sospensioni sportive.

PLANCIA TUTTA NUOVA, CON BOCCHETTE ROTONDE
L'interno della Mercedes GLK restyling è stato ripensato a partire dalla plancia, su cui spicca un inserto a tutta larghezza in alluminio o legno. Le bocchette di aerazione rotonde derivano da quelle adottate sulla nuova Classe B, mentre il volante a tre razze ha un design più moderno. Le luci ambiente sono per la prima volta a LED. La leva del cambio automatico 7G-TRONIC abbandona il tunnel centrale per diventare una levetta sul piantone del volante; in questo modo si guadagna spazio per un portaoggetti nella console centrale. Altra anteprima per la GLK restyling è la disponibilità dei sedili sportivi in pelle/microfibra del pacchetto Sport, abbinati al volante multifunzione, agli inserti in pelle per la leva del cambio e alla pedaliera in acciaio spazzolato.

PIU' EFFICIENZA, EURO 6 E 350 CDI CON 265 CV
In quanto a motori la Mercedes GLK restyling offre una sola unità a benzina, la GLK 350 4MATIC BlueEFFICIENCY da 306 CV, e ben quattro unità a gasolio. Si parte con i 4 cilindri a trazione posteriore GLK 200 CDI BlueEFFICIENCY da 143 CV, che consuma 5,5 l/100 km, e la GLK 220 CDI BlueEFFICIENCY da 170 CV. La stessa 220 CDI è disponibile anche con la trazione integrale 4MATIC e con tecnologia BlueTEC Euro 6. Stessa omologazione anche per la GLK 250 BlueTEC 4MATIC da 204 CV e 6,1 l/100 km. Al top della gamma diesel si piazza la GLK 350 CDI 4MATIC BlueEFFICIENCY, il cui 6 cilindri di 3 litri sviluppa 265 CV e consuma 6,9 l/100 km. Tutte le versioni 4MATIC sono dotate di serie del cambio automatico 7 marce 7G-TRONIC PLUS.

IN GERMANIA PARTE DA 36.235 EURO
I sistemi di sicurezza e gli ausili alla guida della Mercedes GLK restyling includono una lunga serie di airbag, 5 poggiatesta con sistema Neck-Pro anteriore, Adaptive Brake con assistente alle partenze in salita, Agility Control, Brake Assist e Steer Control. Opzionali sono tutti gli altri sistemi evoluti come l'Attention Assist, il Pre-Safe e l'Active Parking Assist per il parcheggio automatico con visibilità a 360 gradi. volendo si possono avere sulla GLK restyling anche il controllo di velocità adattivo Distronic Plus, il Lane Keeping Assist e il pacchetto Offroad Engineering che regola la velocità di discesa e gestisce il fascio luminoso dell'ILS. Di serie su tutte le nuove GLK è il display TFT da 5,8", il lettore CD/MP3 con ingresso USB-AUX e la connessione Bluetooth. Per la prima volta sulla GLK si può avere anche il sintonizzatore per la TV digitale terrestre visibile nello scherma del Comand Online. In attesa di conoscere il listino italiano della Mercedes GLK restyling ricordiamo che la rinnovata SUV compatta tedesca viene venduta in Germania a prezzi compresi fra 36.235 e 50.099 euro.

Scheda Versione

Mercedes-Benz Classe GLK
Nome
Classe GLK
Anno
2008 (restyling del 2012) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
medie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Mercedes-Benz , auto europee , nuovi motori


Listino Mercedes-Benz Classe GLK

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
GLK 200 CDI Sport posteriore diesel 143 2.1 5 € 37.090

LISTINO

GLK 200 Sport 4x4 benzina 184 2.0 5 € 38.450

LISTINO

GLK 200 CDI Sport Full Edition posteriore diesel 143 2.1 5 € 38.840

LISTINO

GLK 200 CDI Sport Automatic posteriore diesel 143 2.1 5 € 39.830

LISTINO

GLK 200 Sport Full Edition 4x4 benzina 184 2.0 5 € 40.200

LISTINO

GLK 220 CDI Sport posteriore diesel 170 2.1 5 € 40.470

LISTINO

GLK 200 CDI Automatic Sport Full Edition posteriore diesel 143 2.1 5 € 41.580

LISTINO

GLK 220 CDI Sport Full Edition posteriore diesel 170 2.1 5 € 42.220

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top