dalla Home

Novità

pubblicato il 6 marzo 2012

Nuova Ford Fiesta ST

La piccola sportiva da 180 CV è pronta per la produzione nel 2013

Nuova Ford Fiesta ST

Al Salone di Ginevra (8-18 marzo 2012) Ford presenta numerose novità; tra queste, la versione di serie della Fiesta ST, che debutterà ufficialmente solo nel 2013 sull mercato europeo e che potrebbe essere lanciata per la prima volta anche nel mercato nord-americano. Il motore della Fiesta ST è il noto EcoBoost 1.6 da 180 CV, mentre il telaio aggiornato e la nuova elettronica per il controllo della dinamica di guida sono stati affinati grazie ai test svolti nel celebre circuito del Nürburgring, in Germania.

20% DI POTENZA IN PIÙ RISPETTO ALLA PRECEDENTE ST
La Fiesta ST manca dai listini Ford dal 2008, l'anno di uscita di produzione del precedente modello; questo tempo è servito per far sviluppare dal team RS una meccanica sportiva sulla versione attuale della Fiesta, in grado di fornire prestazioni ancora migliori. Il noto motore turbo EcoBoost 1.6 da 180 CV (20% in più rispetto alla potenza della precedente ST) esprime una valore di coppia massima pari a 240 Nm, con accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 7 secondi, e velocità massima superiore ai 220 km/h. Nonostante le prestazioni elevate, la tecnologia Ford EcoBoost permette di ridurre le emissioni di CO2 del 20% rispetto all'ultima Fiesta ST.

"CURA RS" ANCHE PER TELAIO ED ELETTRONICA DI GUIDA
Il team RS di Ford e i partner che hanno sviluppato anche le versioni racing di Fiesta (a cominciare dalla Fiesta RS WRC), sono intervenuti anche sul tuning del telaio, ribassato di 15 mm rispetto alla Fiesta di serie, e sui sistemi di controllo delle dinamiche di guida: in particolare, la nuova Fiesta ST dispone del Torque Vectoring Control e di tre impostazioni per il controllo elettronico di stabilità, sviluppate grazie anche ai test di oltre 5.000 km nel circuito del Nürburgring, in Germania, divenuto ormai meta fissa per la gran parte dei costruttori di automobili.

DESIGN SPORTIVO E RICERCATO
Il design della Fiesta ST mantiene la caratterizzazione sportiva già vista nella Fiesta ST concept e proveniente dalla Fiesta WRC, con l'unica ampia calandra anteriore in primo piano e un'attenta cura delle appendici aerodinamiche inferiori. All'interno, si è optato per colori ad elevato contrasto e per dotazioni degne di una vettura sportiva "alto di gamma", a cominciare dai sedili anatomici Recaro di serie.

MYKEY, UNA CHIAVE ELETTRONICA CHE LIMITA LE PRESTAZIONI
Tra le dotazioni della Fiesta ST di serie, colpisce il singolare sistema MyKey, consistente in una chiave secondaria in grado di limitare elettronicamente le prestazioni della vettura, con l'attivazione di opportuni dispositivi di sicurezza: un modo per affidare con tranquillità la Fiesta "sportiva" ai guidatori più giovani o meno esperti. Quanto all'elettronica per la comunicazione, anche sulla Fiesta ST sarà presente il sistema di connessione a comandi vocale SYNC, che viene montato su altre vetture Ford presenti a Ginevra.

UN FUTURO NEGLI USA?
Visto il gradimento della Fiesta ST concept a 5 porte all'ultimo Salone di Los Angeles, non è escluso che, nell'ambito della strategia "One Ford", la nuova Fiesta ST di serie esca anche al di fuori dei confini europei: in particolare, nel generale clima internazionale di downsizing e con una concorrenza forte nel settore (si pensi, ad esempio, al recente debutto americano della Fiat 500 Abarth, potrebbe essere interessante affiancare alla Focus ST un modello ad alte prestazioni di dimensioni più compatte e ad un costo più accessibile.

Scheda Versione

Ford Fiesta ST
Nome
Fiesta ST
Anno
2013
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Sergio Chierici

Tag: Novità , Ford , auto europee , ginevra , nuovi motori

Listino Ford Fiesta

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
Electric anteriore elettrico 145 0 5 € 39.990

LISTINO

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top