dalla Home

Novità

pubblicato il 31 agosto 2006

Il nuovo 'Toledo Supplier Park' produrrà Wrangler my2007

Il nuovo 'Toledo Supplier Park' produrrà Wrangler my2007
Galleria fotografica - Jeep Wrangler my2007Galleria fotografica - Jeep Wrangler my2007
  • Jeep Wrangler my2007 - anteprima 1
  • Jeep Wrangler my2007 - anteprima 2
  • Jeep Wrangler my2007 - anteprima 3
  • Jeep Wrangler my2007 - anteprima 4
  • Jeep Wrangler my2007 - anteprima 5
  • Jeep Wrangler my2007 - anteprima 6

A due anni dall'annuncio della sua realizzazione, il gruppo Chrysler inaugura il nuovo Toledo Supplier Park (TSP), in Ohio (USA), avviando la produzione di Jeep Wrangler e Jeep Wrangler Unlimited. L'innovativo progetto di produzione avviato dal gruppo Chrysler prevede che le principali fasi del processo di produzione di un veicolo vengano gestite e portate a termine da tre fornitori presso i rispettivi impianti all'interno dello stabilimento di Toledo.

Il gruppo KUKA produrrà le scocche del nuovo Jeep Wrangler e Jeep Wrangler Unlimited, Magna Steyr gestirà il reparto verniciatura e la società Ohio Module Manufacturing Company (OMMC), di proprietà di Hyundai Mobis, provvederà all'assemblaggio dei telai. Il gruppo Chrysler si occuperà dell'assemblaggio finale e delle operazioni della catena di montaggio. I quattro impianti sono stati completati all'inizio di quest'anno e la produzione dei primi componenti è iniziata nel mese di aprile.

Le scocche verniciate ed i moduli dei telai vengono inviati attraverso nastri trasportatori direttamente al reparto di montaggio del gruppo Chrysler, dove vengono assemblati tutti i componenti del veicolo. Dall'inizio alla fine del processo, Chrysler Group lavora rigorosamente a contatto con i fornitori in ogni fase dell'assemblaggio, che comprende anche una serie di test di convalida finale per ogni veicolo che esce dalla catena di montaggio.

Il progetto di co-location avviato fra i tre fornitori ed il gruppo Chrysler a Toledo rientra in un programma di investimenti complessivo di 2,1 miliardi di dollari. Nel corso degli ultimi cinque anni il gruppo Chrysler ha investito circa 3,9 miliardi di dollari nello stabilimento di Toledo. Di questo investimento, 1,2 miliardi di dollari sono stati utilizzati originariamente per costruire la fabbrica Toledo North Plant (inaugurata nel 2001), che con l'espansione di Toledo North ha garantito allo stabilimento la flessibilità necessaria per includere il nuovo Dodge Nitro nella catena di montaggio di Jeep Cherokee.

Autore:

Tag: Novità , Jeep


Top