dalla Home

Mercato

pubblicato il 29 febbraio 2012

General Motors si allea con PSA Peugeot-Citroen

Le prime vetture "francoamericane" di segmento B e D nel 2016

General Motors si allea con PSA Peugeot-Citroen

L'alleanza fra General Motors e PSA Peugeot-Citroen è realtà. Lo hanno annunciato oggi a New York il presidente del gruppo americano Dan Akerson e il suo omologo francese Philippe Varin, che hanno gettato le basi di un accordo che prevede l'acquisizione del 7% del capitale di PSA da parte di GM, che diventa così il secondo azionista dietro la famiglia Peugeot. Obiettivo della cooperazione, subordinata ad un aumento di capitale di PSA di circa 1 miliardo di euro, "migliorare la competitività in Europa", anche se le due aziende "continueranno a commercializzare le proprie vetture in maniera indipendente e concorrenziale", hanno annunciato in una nota congiunta i due costruttori.

Secondo i termini dell'accordo PSA Peugeot-Citroen e General Motors condivideranno piattaforme, tecnologie e componenti su scala mondiale. In una prima fase la nuova allenza si concentrerà su veicoli commerciali piccoli e medi, multispazio e crossover, mentre le prime vetture sviluppate su una piattaforma comune saranno commercializzate a partire dal 2016. Saranno una segmento B e una segmento D.

Autore:

Tag: Mercato , produzione


Top