dalla Home

Curiosità

pubblicato il 1 marzo 2012

Over 50, automobilisti per passione

Sempre più ultracinquantenni cambiano auto. Ecco chi sono e cosa vogliono

Over 50, automobilisti per passione

Si dice che 50 anni siano l'età dei traguardi. Fra questi c'è anche quello di regalarsi una bella auto, magari quella a cui si è rinunciato negli anni precedenti, per via delle spese familiari o di uno stipendio che semplicemente non lo consentiva. E' un trend che rileva uno studio di automobile.it, il portale dedicato alla compravendita di auto usate nel quale gli over 50 sono sempre più attivi.

CHI SONO GLI OVER 50
L'ultracinquantenne è una fetta di clientela in forte crescita. Le auto acquistate dagli over 50 nel 2000 rappresentavano circa il 20% delle immatricolate (466.000 veicoli), ma nel 2010 sono balzate al 30% (circa 608.000 veicoli). I fattori sono principalmente due: in Italia gli aged sono diventati 19 milioni, il 32% della popolazione, contro i 14 milioni, cioè il 24%, del 1980. A ciò si aggiunge un un cambiamento qualitativo nella vita degli over 50: l'allungarsi della vita media, l'aumento dell'età pensionabile e le migliori condizioni di vita e di salute, che rendono gli over 50 sempre più protagonisti del tessuto sociale, del mondo del lavoro, della famiglia, ma anche dei settori moda, tecnologia, fitness e, in ultimo, dell'automotive. Per questo dopo i 50 anni, specialmente gli uomini, cominciano a desiderare l'auto che non ha potuto avere prima, potente e grintosa, ma anche sicura e confortevole.

COME LA VOGLIONO
In un sondaggio d'opinione effettuato da Eurisko nel 2010 tra persone di età compresa tra i 55 e i 64 anni è emerso che in dieci anni in fatto di auto i gusti degli over 50 sono molto cambiati. Quelli che ritenevano che "l'auto deve esprimere la personalità di chi la guida" erano il 39% nel 2000 e sono saliti al 54% nel 2010. Nel 2000 al 58% piacevano le "auto dalla linea originale e aggressiva", ma questa percentuale è poi salita al 67%. E' aumentata inoltre anche quella quota di narcisisti per i quali "è essenziale che l'auto faccia fare bella figura": nel 2000 erano il 44% nel 2000, percentuale salita al 48% nel 2010. I "modelli più innovativi" piacevano al 55% nel 2000, ma al 59% nel 2010, mentre la "guida veloce e brillante" piaceva al 26% nel 2000, percentuale poi salita al 33% nel 2010.

Autore:

Tag: Curiosità , statistiche


Top