dalla Home

Motorsport

pubblicato il 23 febbraio 2012

Dodge Viper ACR-X: 7' 03" 058 al Ring

Crono eccellente per la Viper da corsa

Dodge Viper ACR-X: 7' 03" 058 al Ring
Galleria fotografica - Dodge Viper ACR-X: 7' 03" 058 al RingGalleria fotografica - Dodge Viper ACR-X: 7' 03" 058 al Ring
  • Dodge Viper ACR-X: 7\' 03\
  • Dodge Viper ACR-X: 7\' 03\
  • Dodge Viper ACR-X: 7\' 03\
  • Dodge Viper ACR-X: 7\' 03\
  • Dodge Viper ACR-X: 7\' 03\
  • Dodge Viper ACR-X: 7\' 03\

Mentre si susseguono i teaser e le prime informazioni sulla nuova Dodge Viper che verrà presentata il prossimo 4 aprile al Salone di New York, la precedente generazione della supercar americana dalla cubatura extralarge continua a farsi valere al Nurburgring. Dopo il 7' 12" 13 della Viper ACR è stata la volta della versione da competizione ACR-X a tuffarsi nella pista più difficile al mondo.

Il tempo ottenuto dalla Viper ACR-X è stato un ottimo 7' 03" 058, crono di ben dieci secondi più basso della versione stradale e fra i migliori di sempre. Le differenze fra le due versioni non sono tante: il propulsore V10 8.4 litri della ACR-X eroga una potenza di 650 CV grazie alle testate e ad uno scarico racing, mentre il telaio è dotato di sospensioni adatte all'uso in pista, roll bar e tutti i dispositivi di sicurezza prescritti dalla FIA.

Dodge Viper ACR-X: 7' 03" 058 al Ring

Dodge Viper ACR-X: 7' 03" 058 al Ring

Autore:

Tag: Motorsport , Dodge , nurburgring


Top