dalla Home

Curiosità

pubblicato il 21 febbraio 2012

"Drive", il Backstage del film in esclusiva

In un video vi spieghiamo come hanno realizzato le scene degli inseguimenti

Galleria fotografica - "Drive", il Backstage del filmGalleria fotografica - "Drive", il Backstage del film
  • \
  • \
  • \
  • \
  • \
  • \

Dare agli spettatori la sensazione di essere in macchina è la filosofia di "Driver", il film di Nicolas Winding Refn che da domani sarà in vendita in DVD e Blu-ray, promosso anche tramite Facebook e Twitter. "Si potevano inserire riprese di auto della polizia o di elicotteri, visto che c'è tanta azione, ma si rimane sempre dentro l'auto", dice il protagonista Ryan Gosling nel video che OmniAuto.it vi fa vedere in esclusiva. Sono immagini che spiegano come sono state effettuate le riprese. "Durante la preproduzione abbiamo addestrato Ryan come stunt driver - racconta il coordinatore degli stunt, Darrin Prescott -. Gli abbiamo insegnato a girare l'auto a 180 gradi, a sbandare, a fare le frenate e altra roda forte".

In ogni scena la prospettiva è sempre quella della strada. Inseguimenti, incidenti o corse a tutto gas vogliono dare l'impressione di essere reali. "La migliore azione è quella che racconta la storia, non quella di grosso impatto visivo", crede il produttore Marc Platt e la storia è quella di Driver (Ryan Gosling), stuntman ad Hollywood che ama ripetere "è solo un lavoro part time". Di giorno, infatti, lavora come meccanico e di notte mette al servizio dei criminali il suo talento da pilota percorrendo le strade di Los Angeles a tutta velocità. La sua è una precisione meccanica. Per questo dicono sia uno dei migliori sul campo...

Galleria fotografica - "Drive", il filmGalleria fotografica - "Drive", il film
  • \
  • \
  • \
  • \
  • \
  • \

Autore:

Tag: Curiosità , cinema , VIP


Top