dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 17 febbraio 2012

Peugeot 208 XY Concept

A Ginevra la nuova Peugeot 208 in versione chic

Peugeot 208 XY Concept
Galleria fotografica - Peugeot 208 XY ConceptGalleria fotografica - Peugeot 208 XY Concept
  • Peugeot 208 XY Concept - anteprima 1
  • Peugeot 208 XY Concept - anteprima 2
  • Peugeot 208 XY Concept - anteprima 3
  • Peugeot 208 XY Concept - anteprima 4
  • Peugeot 208 XY Concept - anteprima 5
  • Peugeot 208 XY Concept - anteprima 6

Al Salone di Ginevra (8-18 marzo), Peugeot dedica gran parte del suo stand ad una novità importante nella propria gamma, la compatta 208, destinata a ricoprire un ruolo fondamentale nelle vendite della casa francese. Per mostrarne la versatilità di personalizzazione sono presenti due allestimenti speciali in forma di concept car, che potrebbero anche diventare modelli di serie o suggerire versioni particolari che arriveranno in futuro. Una è la sportiva 208 GTi concept, l'altra è la 208 XY Concept, definita come una versione "urban-chic" del modello.

VERNICE CANGIANTE E FINITURE ORIGINALI
Le soluzioni che si trovano 208 XY Concept sono volte ad esprimere l'idea di una compatta premium, attraverso alcuni elementi fortemente curati e caratterizzanti. La verniciatura porpora, denominata Pulsion, è cangiante a seconda della distanza e dall'angolo di osservazione: questo grazie ad un trattamento particolare, con 16 strati di pittura e vernice applicati con precisione. Sono colorate anche le cromature esterne, compresa quella che circonda i finestrini laterali, mentre la calandra ha una griglia cromata con tre barre orizzontali, a sbalzo rispetto al fascione in nero laccato; da notare anche la parte inferiore della calandra, rivestita in un'originale pelle metallizzata, con doppie impunture esterne. Così come nella 208 GTi concept, i gruppi ottici anteriori comprendono gli indicatori di direzione Full-LED, racchiudendo i fari abbaglianti e disegnando una specie di iride; le ottiche hanno invece forma rettangolare e, negli abbaglianti, la modanatura sospesa vuole ricordare la pupilla di un felino. Completano la caratterizzazione esterna i cerchi in lega da 18", che riempiono lo spazio del parafango, un poco allargato.

INTERNI IN PELLE COLORATA
Anche l'abitacolo mostra una simile ricerca nella scelta di materiali e finiture ad effetto: colpisce, ad esempio, la pelle naturale color porpora, con impunture esterne nella stessa tonalità, presente su plancia e altri elementi dell'abitacolo, che fa contrasto con la pelle nera del padiglione e la pelle grigio madreperlato del sedile di guida. Il volante ha una caratteristica finitura con microstriature color porpora e inserto cromato, mentre le luci d'ambiente sono in tonalità bianca, e altri elementi (come ad esempio le maniglie delle porte o i profili delle bocchette) hanno finitura a "canna di fucile". Oltre ad una diversa decorazione del quadro strumenti, con sfondo in alluminio spazzolato e profili illuminati da LED bianchi, si nota il grande touch-screen centrale per il sistema di infotainment, telefonia e navigazione, i cui comandi sono replicati al volante. Quanto al motore, la 208 "XY Concept" è equipaggiata con il 1,6 litri e-HDi da 115 CV, e con cambio manuale a 6 marce.

Scegli Versione

Autore: Sergio Chierici

Tag: Prototipi e Concept , Peugeot , ginevra , car design


Top