dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 21 agosto 2006

La nuova MINI senza veli!

La nuova MINI senza veli!
Galleria fotografica - La nuova MINI senza veli!Galleria fotografica - La nuova MINI senza veli!
  • La nuova MINI senza veli! - anteprima 1
  • La nuova MINI senza veli! - anteprima 2
  • La nuova MINI senza veli! - anteprima 3
  • La nuova MINI senza veli! - anteprima 4
  • La nuova MINI senza veli! - anteprima 5
  • La nuova MINI senza veli! - anteprima 6

Dopo "l'aperitivo" di immagini diffuse dalla Casa di Monaco a fine luglio, ecco finalmente svelata la nuova generazione di MINI in veste definitiva e priva di camuffamenti.

La sorpresa a questo punto è davvero minima, visto che già dalle prime foto camuffate si intuiva che MINI my07 non sarebbe stata uno stravolgimento del precedente modello, ma bensì una versione aggiornata e migliorata sia dal punto di vista stilistico sia da quello meccanico.

Per quel che concerne l'estetica è da sottolineare come i designer tedeschi abbiano volutamente conservato l'inconfondibile stile della MINI, lasciando il radiatore esagonale, i grandi proiettori tondi spostati verso l'esterno, il vetro dei cristalli che avvolge l'intero abitacolo e i fari posteriori incastonati verticalmente. Un altro elemento caratteristico della nuova MINI sono le luci di posizione e i fari fendinebbia montati sotto i proiettori, ultimi dettagli ad essere stati svelati. La MINI Cooper S si distingue poi dalla MINI Cooper per il powerdome dalla linea più robusta e dalla presa d'aria nel cofano motore. In entrambe le varianti di modello i labbri aerodinamici verticali del terzo montante e lo spoiler sopra il tetto ottimizzano l'aerodinamica.

Le nuove foto mostrano poi le innovazioni che troveremo all'interno della nuova MINI by BMW. La modifiche qui, a differenza dell'estetica, sono più marcate anche se l'ergonomia del precedente modello è stata mantenuta. I due elementi geometrici dominanti sono delle forme circolari e delle linee diritte. I comandi e le bocchette d'aria circolari sono inseriti nella plancia suddivisa orizzontalmente in tre livelli. Nel cockpit della nuova MINI, il dettaglio che salta immediatamente all'occhio è il grande Center Speedo. Lo strumento centrale di visualizzazione e comando non è cresciuto solo a livello di dimensioni ma anche di funzioni. Il Center Speedo non accoglie solo l'indicazione analogica della velocità ma anche tutte le funzioni di entertainment e di navigazione. La consolle centrale si presenta più snella e migliora la spaziosità nella zona delle gambe. Un trasmettitore di segnali dalla forma circolare, realizzato in stile MINI, assume la funzione di chiave delle porte e di accensione; l'avviamento del motore avviene attraverso il pulsante Start/Stop.


Entrambe le MINI poi sono dotate di un ricco equipaggiamento di sicurezza. Sei airbag di serie assicurano un'ampia protezione di tutti gli occupanti. Una maggiore sicurezza attiva nelle situazioni critiche viene messa a disposizione dal sistema antibloccaggio (ABS), dal ripartitore elettronico di frenata (EBD) e dalla regolazione dei freni in curva Cornering Brake Control (CBC). Cooper S è equipaggiata di serie del controllo della trazione (ASC+T, disattivabile) e del controllo dinamico di stabilità (DSC). Nuovo è anche l'assistente di avviamento in salita (Hill Assist), abbinato al DSC, che attiva i freni nelle partenze in salita e previene così il rotolamento indietro della vettura.

Al momento del lancio, previsto per fine 2006, saranno disponibili la MINI Cooper con motore aspirato da 1,6 litri con 120 cv e la MINI Cooper S alimentata da un turbomotore da 175 cv. Già nel primo semestre 2007 seguirà la nuova versione di base, la MINI One, con motore 1,4 litri dalla potenza di 95 cv. Inoltre, sempre nel primo semestre del 2007, la gamma di motorizzazioni della sarà arricchita da propulsori turbodiesel.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Mini


Top