dalla Home

Videogame

pubblicato il 14 febbraio 2012

Dossier Pit Game

RPM Gymkhana Racing

Il drifting sull'iPhone...

RPM Gymkhana Racing
Galleria fotografica - RPM Gymkhana RacingGalleria fotografica - RPM Gymkhana Racing
  • RPM Gymkhana Racing - anteprima 1
  • RPM Gymkhana Racing - anteprima 2
  • RPM Gymkhana Racing - anteprima 3
  • RPM Gymkhana Racing - anteprima 4
  • RPM Gymkhana Racing - anteprima 5

RPM Gymkhana Racing è un titolo insolito, se non unico nel suo genere. Si tratta infatti di un gioco a base di drifting, fenomeno sempre più popolare negli ultimi anni soprattutto grazie ai celebri video di Ken Block e a produzioni come F&F Tokyo Drift che incoraggiano sempre di più una guida a base di sbandate controllate. E' un mondo a parte, una ricerca di adrenalina che passa per un canale molto diverso da quello solito dell'alta velocità, che pur la innalza. E' una particolare forma di guida che trova la sua realizzazione solo quando il limite viene oltrepassato, quando la maggior parte dei piloti di un tempo avrebbe chiuso gli occhi aspettando l'impatto con l'ostacolo in traiettoria.

QUANDO IL PAESAGGIO SCORRE DI TRAVERSO
RPM Gymkhana Racing sfrutta quindi una disciplina oggi di gran moda per proporsi come alternativa ai classici giochi di guida. Nel titolo BulkyPix non dovremo infatti arrivare primi, anche perché non avremo avversari, e completare i giri di pista sarà solo uno dei tanti obiettivi come quello di abbattere oggetti, passare in alcune strettoie, ma soprattutto driftare il più possibile per far salire il contatore dei punti che partirà non appena il nostro mezzo perderà aderenza.

IL GIRO DEL MONDO IN 80 CURVE
RPM Gymkhana Racing vi vedrà attraversare cinque città in giro per il mondo, all'interno delle quali troverete un totale di venticinque tracciati dove consumare per bene i vostri pneumatici. La varietà dei paesaggi tuttavia è minima, non regalandoci alcuno scorcio realmente rappresentativo del luogo in cui ci troveremo, così come non lo faranno le piste che, data la natura del gioco, saranno più dei percorsi ad ostacoli che circuiti veri e propri. La velocità alla quale si svolge il tutto è infatti piuttosto bassa, così come l'aderenza del mezzo che dovremo pilotare, cosa che di per se non sarebbe un male, ma che differenzia enormemente il prodotto. Il gioco ha un'impostazione fortemente arcade, le opzioni sono inesistenti, dopo due secondi dall'avvio si sceglie il tracciato e via, tutti a sgommare... o quasi. Si, quasi, perché il gioco è difficile da controllare, il sistema di pulsanti predefinito è il migliore dei tre disponibili ma richiede tempo e pazienza per esser domato, fattore in netto contrasto con gioco che altrimenti sembra voler essere immediato e appetibile ad un vasto pubblico. Tale difficoltà aggiunge in qualche modo durata, ma a patto di non darsi per vinti subito, cosa che siamo sicuri sarà capitata a tanti giocatori occasionali alla ricerca di un passatempo sul proprio cellulare, ma rimasti delusi dal prodotto finale.

L'IDEA C'E'
E' innegabile che l'idea sia buona oltre che accattivante, peccato però che la realizzazione sia invece l'opposto. Non vogliamo esser cattivi, ma graficamente il gioco non brilla, anzi. Ci troveremo a pilotare evidenti copie di supercar come Chevrolet Camaro, Nissan 370Z o Lamborghini Murciélago, esteticamente diverse tra loro ma i cui comportamenti sembrano tutti uguali, così come il design dei livelli e gli obiettivi da portare a termine. Complessivamente il gioco è troppo ripetitivo e stanca già alla fine del secondo livello, a patto di non aver gettato la spugna per il già citato modello di guida, che per favorire il drift sembra aver messo l'olio sotto ai copertoni aggiungendo un inspiegabile sottosterzo che vi porterà troppo spesso sul muro esterno di una curva. Sul fronte audio infine non abbiamo nulla da ridire, ma solo perché non ci sono musiche, gli effetti sono tutti uguali tra loro così come i rumori dei motori (non sono rombi, ma ronzii...). Insomma, noi lo abbiamo portato a termine, ma solo per esser sicuri di potervelo sconsigliare senza possibili rimorsi, con tuttavia l'enorme speranza che qualcun altro si faccia avanti e dia al mondo delle gimcane il videogioco che si merita.

INFO
Piattaforma: iOS
Prezzo: 2,39 euro
Giocatori: 1
Editore: Blue River
Sviluppatore: Bulkypix
Specialità: Drifting



RPM Gymkhana Racing, il trailer di lancio

Il trailer di lancio di RPM: Gymkhana Racing

Autore: Manfredi de Arcayne

Tag: Videogame , videogiochi


Top