dalla Home

Videogame

pubblicato il 9 febbraio 2012

BMW M3 GT2 ClubSportwheel

Il volante che si può usare anche sulla vera M3

BMW M3 GT2 ClubSportwheel

Per quelli che non solo amano, ma che sono interamente dipendenti dai giochi di guida, il nome Fanatec probabilmente non è nuovo. La casa tedesca si è sempre distinta per i suoi ottimi prodotti di fascia alta, dedicati più ai simulatori che ai giochi di guida "mass market", e dopo gli ottimi risultati ottenuti dalla collaborazione con Porsche è finalmente pronta a lanciare il suo primo volante per PC e Playstation 3 marchiato BMW.

Il BMW M3 GT2 ClubSportwheel è la perfetta replica del volante che equipaggia l'omonimo bolide, con la sola aggiunta di una leva analogica e di una croce direzionale multifunzione. La posizione dei pulsanti, i materiali, le dimensioni, tutto è stato fedelmente riprodotto a tal punto che il prodotto Fanatec può essere usato anche sulla vera auto dalla quale deriva, proprio come dimostrato dal pilota Dirk Adorf nel corso della presentazione ufficiale, in concomitanza con i festeggiamenti per i 25 anni di produzione BMW a Ratisbona. Riguardo al prezzo, così come per l'uscita, sfortunatamente non si hanno notizie ufficiali. Si vocifera che oscillerà tra i 150 e i 300 euro, ovviamente solo il volante senza meccanica o pedali. Non molti, ma a questi andranno necessariamente aggiunti altri 540 euro per gli altri componenti ClubSport, il massimo della produzione Fanatec.

BMW M3 GT2 ClubSportwheel

La prova in pista e alla console del volante BMW M3 GT2 ClubSportwheel

Autore: Manfredi de Arcayne

Tag: Videogame , Bmw , videogiochi


Top