dalla Home

Attualità

pubblicato il 7 febbraio 2012

Salerno-Reggio Calabria, chiuso lo svincolo di Scilla fino al 31 marzo

Proseguono i lavori nel sesto macrolotto

Salerno-Reggio Calabria, chiuso lo svincolo di Scilla fino al 31 marzo

L'A3 Salerno-Reggio Calabria torna in prima pagina per la chiusura dello svincolo di Scilla al km 423,000 dell'autostrada da giovedì 9 febbraio a sabato 31 marzo. Un'interruzione al traffico solo in carreggiata nord che è stata concordata nelle riunioni del Comitato Operativo Viabilità, presso la Prefettura di Reggio Calabria, dove sono intervenuti i dirigenti del Compartimento Anas dell'A3, la Polizia Stradale, i responsabili degli Enti locali e Forze dell'Ordine competenti per territorio. La chiusura è stata definita "necessaria" dall'Anas per la realizzazione del nuovo svincolo, nell'ambito dei lavori di completamento della nuova autostrada nel sesto macrolotto, che comprende il tratto reggino tra gli svincoli di Villa San Giovanni e Scilla.

LE DEVIAZIONI
Nel periodo di chiusura i veicoli, in direzione nord, in uscita allo svincolo di Scilla o in ingresso in A3 potranno utilizzare, come spiega l'Anas, gli svincoli di Villa San Giovanni al km 434,000 e Sant'Elia al km 408,000 percorrendo la strada statale 18 "Tirrena Inferiore". Per i soli mezzi pesanti provenienti da Sud e diretti a Scilla è prevista l'uscita obbligatoria, allo svincolo di Bagnara Calabra con rientro in autostrada allo stesso svincolo e l'uscita in carreggiata sud allo svincolo di Scilla. I mezzi pesanti provenienti da Scilla e in ingresso in A3 in direzione Salerno, proseguiranno sulla statale18 fino alla rampa dello svincolo di Villa San Giovanni.

IL PASSAGGIO DEI MEZZI DI EMERGENZA
Come concordato nelle riunioni in Prefettura, per consentire il passaggio dei mezzi di emergenza verrà utilizzata una pista di cantiere. L'evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile attraverso il sito www.stradeanas.it/traffico oppure con l'applicazione 'VAI', disponibile gratuitamente per Android, Ipad e Iphone. Ricordando che è attivo il Numero Verde per l'A3 800.290.092.

Autore:

Tag: Attualità , autostrade


Top