dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 31 gennaio 2012

smart fortwo facelift: le foto sfuggite

A Ginevra debutta un lieve restyling della citycar, ora allineato al look della ED

smart fortwo facelift: le foto sfuggite
Galleria fotografica - smart fortwo facelift: prime foto dalla reteGalleria fotografica - smart fortwo facelift: prime foto dalla rete
  • smart fortwo facelift: prime foto dalla rete - anteprima 1
  • smart fortwo facelift: prime foto dalla rete - anteprima 2
  • smart fortwo facelift: prime foto dalla rete - anteprima 3
  • smart fortwo facelift: prime foto dalla rete - anteprima 4
  • smart fortwo facelift: prime foto dalla rete - anteprima 5
  • smart fortwo facelift: prime foto dalla rete - anteprima 6

La smart mette il naso fuori dal Salone di Ginevra (8-18 marzo) o meglio, "prima". Il facelift della biposto urbana buca infatti l'anteprima dell'appuntamento svizzero, svelando dalle foto sfuggite sul web il suo nuovo look. A un anno e mezzo circa dal model year2010 lo stile della citycar del Gruppo Daimler si allinea a quello dell'elettrica smart ED, con cui condivide la griglia e un differente paraurti (elemento che cambia anche al retrotreno).

Con questo ritocco la seconda generazione della smart (nata nel 2007 e aggiornata nel 2010, come detto) si prepara a cedere il testimone alla sua erede al termine dei canonici (per un'auto moderna) 6 anni di vita, ovvero a cavallo fra 2013 e 2014. Secondo le indiscrezioni, che a Ginevra saranno confermate dalla casa, rimane invariata la gamma delle motorizzazioni. Come elencato nel listino attuale, i benzina spaziano dai 61 CV del 3 cilindri 1.0 mhd (disponibile anche in versione da 71 CV) agli 84 CV del top di gamma, affiancati dal diesel cdi da 54 CV. Fa parte del gioco anche la sportiva Brabus, che arriva a sviluppare fino a 102 CV di potenza.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Smart , auto europee , ginevra


Top