dalla Home

Attualità

pubblicato il 18 gennaio 2012

Fiat si allea con il Comune di Roma per la mobilità elettrica

Forniti 80 Fiorino Cargo ad Acea

Fiat si allea con il Comune di Roma per la mobilità elettrica

Prende il via a Roma un altro progetto pilota per diffondere le auto elettriche, per le quali il Campidoglio ha programmato investimenti da oltre 110 milioni di euro in 5 anni. Dopo e-Mobility Italy con smart ed Enel, è la volta di un piano di 18 mesi siglato tra Fiat e il Comune di Roma che prevede la fornitura ad Acea Spa di decine di Fiorino Cargo a trazione elettrica della società Micro-Vett. Le prime 40 unità sono state già consegnate e presto ne arriveranno altre 40.

Alla presentazione erano presenti il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, il ministro dell'ambiente, Corrado Clini, l'assessore all'ambiente del comune di Roma, Marco Visconti e per Fiat il responsabile commerciale Europa, Lorenzo Sistino, che ha ricordato come l'operazione sia stata possibile grazie alle sinergie tra la grande azienda e la piccola media impresa. Fiat infatti non ha lavorato direttamente all'auto elettrica e si è avvalsa dell'esperienza di Micro-Vett che ha collaborato con il Centro Ricerche Fiat e la sezione dedicata ai veicoli commerciali.

Autore:

Tag: Attualità , Fiat , auto elettrica , roma , veicoli commerciali


Top