dalla Home

Mercato

pubblicato il 18 gennaio 2012

Festa doppia per Ford in Russia

Prodotta la prima Focus Wagon a San Pietroburgo e raggiunte le 500.000 unità complessive

Festa doppia per Ford in Russia
Galleria fotografica - Nuova Ford Focus station wagonGalleria fotografica - Nuova Ford Focus station wagon
  • Nuova Ford Focus station wagon - anteprima 1
  • Nuova Ford Focus station wagon - anteprima 2
  • Nuova Ford Focus station wagon - anteprima 3
  • Nuova Ford Focus station wagon - anteprima 4
  • Nuova Ford Focus station wagon - anteprima 5
  • Nuova Ford Focus station wagon - anteprima 6

"Oggi celebriamo un doppio successo, la 500.000esima vettura prodotta, nonché la prima nuova Ford Focus Wagon realizzata presso i nostri impianti". Ted Cannis, presidente e CEO di Ford Sollers, ha iniziato così la cerimonia di festeggiamento presso l'impianto Ford Sollers a Vsevolozhsk, vicino San Pietroburgo, il primo nella produzione completa di veicoli di un costruttore estero in Russia. Oggi è uno dei tre stabilimenti di Ford Sollers (joint venture operativa da ottobre 2011 responsabile della produzione, importazione e distribuzione in Russia di tutti i prodotti, veicoli, ricambi e accessori, del marchio Ford) e impiega oltre 2.700 persone. Ogni giorno produce circa 300 veicoli per ognuno dei due turni giornalieri, tra cui Focus (in versione berlina, 5 porte e wagon) e Mondeo.

"Da quando Ford ha portato qui a Vsevolozhsk le sue linee di assemblaggio, nel 2002, i volumi di Ford in Russia sono enormemente cresciuti, e siamo determinati a proseguire lungo questa strada", ha aggiunto. Il mercato russo è infatti uno dei più saldi in Europa, dove le immatricolazioni sono in pesante calo (il 2011 è stato il quarto anno consecutivo in discesa: -1,4%). A presenziare all'ultimazione della 500.000esima vettura, una Ford Focus Wagon Titanium di cilindrata 2.0, di colore Candy Red, c'erano anche il governatore della regione di San Pietroburgo Valery Serdyukov e il governatore della provincia di Vsevolozhsk Alexander Sobolenko.

Vsevolozhsk, numeri e date:

• Luglio, 2002 - Prende il via la produzione della Ford Focus.
• 2003 - La Focus è l'auto di un costruttore estero più venduta in Russia, un record che ha mantenuto ininterrottamente per sette anni.
• 2006 - La 100.000esima Ford Focus russa viene prodotta a Vsevolozhsk.
• Ottobre, 2007 - Viene ultimata la 200.000esima Ford Focus.
• Marzo, 2009 - Alla Focus viene affiancata la produzione della Mondeo.
• Giugno, 2009 - Il numero di auto Ford prodotte in Russia tocca quota 300.000.
• Marzo, 2011 - Le Focus prodotte a Vsevolozhsk sono 400.000.
• Luglio 2011 - Prende il via la produzione della nuova Ford Focus, in versione berlina e cinque porte.
• 17 gennaio 2012 - Inizia la produzione della Focus Wagon: il primo esemplare è anche la 500.000esima vettura prodotta

Autore:

Tag: Mercato , Ford , produzione


Top