dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 9 gennaio 2012

smart for-us

Idea per un pick-up urbano elettrico

smart for-us
Galleria fotografica - smart for-usGalleria fotografica - smart for-us
  • smart for-us - anteprima 1
  • smart for-us - anteprima 2
  • smart for-us - anteprima 3
  • smart for-us - anteprima 4
  • smart for-us - anteprima 5
  • smart for-us - anteprima 6

Un'altra concept smart, ancora elettrica. E' la smart for-us, prototipo di una pick-up urbana dedicata a "giovani e giovani di spirito". In realtà la piccola elettrica con cassone posteriore ha dimensioni di 3.547x1.506x1.701 mm, più vicine a quelle di una futura quattro posti. Pur essendo proporzioni da city car, la piccola smart for-us ha comunque un vano di carico per alloggiare un paio di bici a pedalata assistita smart ebike.

LOOK AVVENTUROSO
Il design della parte anteriore si discosta poco da quello della smart fortwo di serie, con una calandra a nido d'ape che riprende quanto proposto sulle recenti concept Forspeed e Forvision. Dalla passaruota anteriore in poi le cose cambiano, visto che il passo è allungato di 613 mm (2.480 mm totali) e la carreggiata è stata maggiorata di ben 50 mm su ogni lato. Gli sbalzi anteriore e posteriore sono come sempre ridottissimi e le grandi ruote scure a tre razze sdoppiate fanno di tutto per dare alla piccola pick-up un aspetto grintoso. Una vena fuoristradistica arriva poi dallo scivolo metallico nella parte inferiore del frontale, oltre al grande roll-bar tipico di questi veicoli.

IL CARICO E' SERVITO
L'elemento di novità principale della smart for-us è però il piano di carico posteriore ad estrazione elettrica, che arretra di 280 mm all'apertura, fa scendere il portellone parallelamente verso il basso e offre un pianale lungo 900 mm. L'interno della smart for-us è un tripudio di superfici lisce di colore bianco perla, con inserti tecnici in alluminio spazzolato. La plancia è conformata per fungere da elemento di circolazione dell'aria. Lo specchietto retrovisore interno è sostituito da uno smartphone, collegato alla videocamera integrata per controllare la vista posteriore. I sedili a guscio sono rivestiti in tessuto giallo e si ispirano al design di un'amaca.

ELETTRICA DA 75 CV
Il propulsore elettrico è quello della smart fortwo electric drive, terza generazione della piccola a batterie che sarà in vendita dalla primavera. Si tratta del motore a magnete permanente da 55 kW (75 CV) e 130 Nm di coppia. L'accelerazione e la ripresa sono definite "straordinarie" e la velocità massima supera i 120 km/h. Ad alimentare il tutto ci pensa una batteria agli ioni di litio con capacità di 17,6 kWh.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Smart , detroit , auto elettrica


Top