dalla Home

Mercato

pubblicato il 3 gennaio 2012

Daimler aumenta la produzione

In Germania nel 2012 sarà record con 1 mln di Mercedes, smart e Maybach

Daimler aumenta la produzione

Il 2011 si è chiuso negativamente per il mercato dell'auto in occidente e il 2012 di certo non si prospetta come l'anno della ripresa. Tuttavia esiste ancora un margine di crescita, grazie ai mercati emergenti, e se Kia e Hyundai si sono date l'obiettivo congiunto di vendere complessivamente il 6% in più su base annua, Daimler pensa alla produzione "Made in Germany" e vuole far raggiungere ai suoi stabilimenti livelli di produttività mai toccati prima. In base a quanto pubblicato da Automotive News Europe, nel 2012 verranno prodotte negli stabilimenti tedeschi quasi 1 milione di vetture dei marchi Mercedes, smart e Maybach (che uscirà dalle linee di assemblaggio nel 2013).

La più grande fabbrica di Mercedes, quella di Sindelfingen, vicino Stoccarda, dovrebbe produrre in un anno 460.860 auto; quella a Bremen 327.460 unità e quella a Rastatt 199.790. Anche la produzione all'estero subirà un incremento. Il più importante stabilimento Daimler al di fuori dei confini nazionali, quello di Vance, in Alabama (USA), raggiungerà quota 185.900 vetture, registrando un incremento del 30% rispetto al 2011, quando ne sono state assemblate 143.000. Da sottolineare che, se l'obiettivo 2012 verrà centrato, per questa fabbrica si tratterà del terzo anno consecutivo di crescita. Nel 2010 sono state prodotte 125.000 Mercedes.

Autore:

Tag: Mercato


Top