dalla Home

Mercato

pubblicato il 6 gennaio 2012

Le novità auto del 2012

Rapida carrellata di quello che le case hanno preparato per i prossimi 12 mesi

Le novità auto del 2012
Galleria fotografica - Renault Twingo restylingGalleria fotografica - Renault Twingo restyling
  • Renault Twingo restyling - anteprima 1
  • Renault Twingo restyling - anteprima 2
  • Renault Twingo restyling - anteprima 3
  • Renault Twingo restyling - anteprima 4
  • Renault Twingo restyling - anteprima 5
  • Renault Twingo restyling - anteprima 6

Con l'Epifania si chiudono le Feste di Natale. Vogliamo quindi celebrare quest'ultima giornata di festa con ottimismo, guardando, dopo un 2011 molto negativo per il mercato dell'auto, ad un 2012 che non bada troppo alle previsioni negative degli analisti, ma pensa soprattutto alle novità. Certo con la crisi attuale all'automobilista medio interessa che l'auto nuova costi poco e consumi ancora meno, ma i sogni per fortuna contano ancora e non disdegnano di viaggiare su quattro ruote. Per questo non mancheranno nel corso dell'anno le novità che puntano alla massa attraverso la loro razionalità e accessibilità insieme a quelle che invece la sedurranno mantenendosi più o meno irraggiungibili, ma sempre e comunque degne di ammirazione.

L'ITALIA S'È PANDA
Cominciamo dunque dall'Italia e da Fiat che nel 2012 si concentrerà ovviamente sul lancio della nuova Panda arricchendola di motori e di versioni fino naturalmente a quelle a GPL e metano nonché la 4x4. Trazione integrale in arrivo anche per la Freemont, mentre per la Punto si assisterà alla scomparsa delle parole Evo e Grande con l'unificazione di una sola gamma, nuovi motori e qualche modifica estetica in attesa del modello completamente nuovo atteso nel 2013. L'unica vera novità Fiat del 2012 verrà invece dalla Serbia ed è il monovolume compatto conosciuto con il nome in codice di "Ellezero" e che dovrebbe fare ampio tesoro dei canoni estetici della 500. Anche per l'Alfa Romeo e Lancia, tranne che per alcune aggiunte alle vetture già esistenti, dovrebbe essere un anno di attesa verso un 2013 finalmente scoppiettante dove finalmente vedere la nuova Giulia e l'agognato SUV. Discorso diverso per Ferrari e Maserati. A Maranello è già praticamente pronta l'erede della 599, mentre a Modena si lavora agli ultimi dettagli della nuova Quattroporte. E visto che di Emilia parliamo, da Lamborghini arriverà l'Aventador Roadster a far compagnia alla Gallardo LP 550-2 Spyder, ultimo atto probabilmente della berlinetta V10 di Sant'Agata prima della nuova attesa per l'anno successivo. E c'è qualcuno che parla anche di un SUV, ma molto dipenderà dalle strategie più ampie messe in campo dai padroni tedeschi.

FRANCIA ALLA RISCOSSA
Passando alla Francia, precedenza in ordine alfabetico a PSA Peugeot-Citroen. Il Double Chevron ha in programma il restyling della C1, l'ultimo primo del completo rinnovamento insieme a Peugeot 107 e Toyota Aygo. Accanto poi al lancio della DS5 e del crossover C4 Aircross (derivato dal Mitsubishi ASX), ci saranno poi tre novità importanti: la C4 Picasso, il debutto della nuova famiglia 3 cilindri e infine una DS3 scoperta. Peugeot invece, oltre alle messa in pista di novità già presentate come 508 RXH e 3008 HYbrid4, si concentrerà sulla nuova e fondamentale 208, ancora di più perché sarà chiamata a confrontarsi qualche mese dopo con la nuova Renault Clio che porta in dote nuovo stile e nuovi motori a 3 cilindri. Contemporaneamente, la casa della Losanga completerà la propria gamma elettrica con la Zoe e darà una rinfrescata anche alla Mégane sperando che la Twingo finalmente torni almeno in parte agli antichi fasti. Gli emissari romeni della Dacia parlano della nuova monovolume Lodgy, ma anche di un'altrettanto inedita vettura multi spazio in grado di massimizzare il carattere pratico del marchio.

LA GERMANIA PER TUTTI SOPRA TUTTI
Il capitolo Germania è ovviamente molto ampio e lo affrontiamo partendo dai marchi generalisti. Volkswagen ha da portare a regime un bel filotto di novità tra cui la up! che avrà la versione 5 porte e altri motori tra cui quello a metano. Ci sono poi le Passat CC e Alltrack, il Maggiolino - per il quale è attesa anche la variante Cabrio e anche l'elettrica che sarà presentata a breve - e dovrebbero finalmente fare capolino le prime versioni ibride. Ma la novità più grande è la Golf VII chiamata a confermare e a confermarsi. Non starà a guardare la Opel che nel 2012 ha nel SUV di segmento B e nella Junior le due novità principali accompagnate dall'Astra OPC e dalla GTC con tetto apribile. In arrivo anche un nuovo Diesel 1,6 litri che sostituirà l'ormai obsoleto 1,7 litri e, con ogni probabilità, farà la sua comparsa sull'Astra attesa per un restyling dopo 3 anni di vita e con l'arrivo della nuova Golf.

...E LA GERMANIA TUTTA PREMIUM E CAVALLI
La Germania del lusso e delle prestazioni è più ricca, anche e - forse - soprattutto per tutte le novità che ha in serbo. Anche nel caso dell'Audi, c'è una serie imponente di novità già viste da commercializzare che partono dalla A1 Sportback e vanno finire alle S6, S7 ed S8 passando per le versioni ibride di A6 e A8 e il restyling con nuove motorizzazioni per le A4 e A5. Gli inediti veri saranno invece la nuova A3 e altri ibridi in forme molteplici fino all'elettrico, tra quelli c'è anche la R8 e-tron, ma sorprese non sono escluse per altri modelli tra cui le stesse A1 e A3, ma anche A4 visto che bisognerà rispondere alla Serie 3 - come del resto lo farà la ActiveHybrid5 con la A6 Hybrid - che ha pronto il suo ibrido. E a proposito di BMW, sarà proprio la nuova media a calamitare le attenzioni in attesa delle altre versioni 4x4 e di quella con carrozzeria Touring. Arriveranno poi i restyling delle X6 e Serie 7 e la Serie 1 3 porte senza dimenticare la X1 chiamata a parare l'attacco di concorrenti agguerrite come l'Audi Q3 e la Range Rover Evoque. Anche Mercedes darà molta enfasi a ruote alte e ibrido. Pronte le due ibride E300 a gasolio ed E400 a benzina, ma sulla rampa di lancio ci sono anche la GL, la G e la GLK rinnovata mentre nella parte bassa arriverà la nuova Classe A che abbandona i monovolume e diventa berlina sportiva. All'insegna della sportività anche la già nota nuova SL, la CLC e la versione shooting brake della CLS, una station wagon coupé che farà parlare di sé. Da non dimenticare la smart fortwo di terza generazione che avrà naturalmente la versione elettrica. Già disponibile a listino con la vettura attuale. Porsche arricchirà, come è prevedibile, la gamma della 911 con la Cabrio e le versioni 4x4 e rinnoverà completamente le sue "piccole" a motore centrale, Boxster e Cayman.

IL RITORNO DELLA PERFIDA ALBIONE
Anche il Regno Unito ha il suo bravo pacchetto di cose nuove. MINI metterà in linea il sesto modello, ovvero la Roadster e rafforzerà la zona della ruota alta con la Paceman, variante coupé 3 porte della Countryman che avrà la sua brava versione John Cooper Works. Ancora più interessanti e inedite le novità attese da Jaguar e Land Rover. Da Castle Bromwich si attendono la XF in versione station wagon, le versioni 4x4 per XF e XJ, ma soprattutto la vettura derivata dal concept C-X16 e pronta a fare concorrenza a Porsche 911 e Aston Martin V8. La sigla dovrebbe essere XE. E non è escluso che anche qui non si cominci a parlare di SUV scambiando con Land Rover tecnologie e pianali. Nel frattempo succederà l'esatto contrario con l'arrivo della nuova Range Rover con scocca tutta in alluminio, pronta a rimettere tutti in riga per lusso, raffinatezza e caratteristiche fuoristradistiche. Da Lotus si attende la nuova Esprit dotata di un inedito V8 costruito con mezzi propri mentre dalla McLaren si attende una MP4 12-C scoperta. Bentley ha pronta la gamma V8 per tutte le Continental, a cominciare dalla GT, ma arriverà anche una versione più leggera e potente che potrebbe chiamarsi GT2. In più, anche qui potrebbero arrivare nel 2012 l'ibrido e il Diesel. A Crewe stanno solo decidendo a cosa dare precedenza, ma con ogni probabilità sarà della propulsione mista.

QUELLI CHE FANNO LA LORO PARTE
Alla voce "altri paesi" includiamo la Repubblica Ceca dove Skoda prepara diverse novità come la già annunciata Rapid, la piccola Citigo e la nuova Octavia, costruita ancora su base Golf. Probabile entro l'anno anche la presentazione della nuova Fabia mentre ritocchi dovrebbero riguardare anche la Roomster e la Superb. La cugina spagnola Seat farà un lavoro simile mettendo in pista la sua Mii, dovrà per forza di cose rinfrescare la Ibiza e presenterà la nuova Leon nel tentativo di rimettersi finalmente in scia degli altri marchi Volkswagen per risultati. Se ne parla poco, ma nel cassetto c'è anche un SUV compatto da costruire sulle stesse linee su cui è assemblata l'Audi Q3, di stanza proprio a Martorell. Molto dipenderà anche da quanto il successo della tedesca impiegherà la capacità produttiva dello stabilimento. Segnali di vita arrivano anche dalla Svezia dove Volvo ha pronta la V30, station wagon sportiva con la quale sostituire in un colpo solo C30, S40 e V50. Dovrebbe essere affiancata dalla XC30 a ruote alte mentre non sono escluse novità ibride per la XC60 e la XC70.

L'AMERICA TUTTA STELLE E STRISCE POSITIVE
Attraversiamo l'Oceano Atlantico e arriviamo in America dove General Motors si prepara a riprendersi lo scettro di numero 1 e a godersi i guadagni del 2011 con tante novità. Oltre a quelle di Opel, Chevrolet potrà mettere in campo la nuova Malibu e completerà la Cruze con una station wagon molto interessante per il rapporto prezzo/contenuti. Attese anche la versione GPL della Aveo a fianco della Diesel e il restyling della piccola Spark pronta a rispondere colpo su colpo al ritorno delle numerose concorrenti. In arrivo anche la versione elettrica i nuovi motori e cambi progettati con la cinese SAIC. Interessanti anche le novità dal marchio di lusso Cadillac che porterà in Europa la nuova ammiraglia XTS e si appresta a presentare la ATS a trazione posteriore per fare concorrenza ad A4, Serie 3 e Classe C. Anche per la nobile di casa è in arrivo un nuovo sistema ibrido e si prepara il ritorno del Diesel, magari anche per gli Stati Uniti. Ford dovrà attendere un po' per poter commercializzare la nuova Kuga, nel frattempo avrà da promuovere la nuova Mondeo anticipata da un concept a Detroit. Grandi movimenti anche nella fascia B con la Fiesta attesa da un restyling e da finalmente degna compagnia rappresentata dalla B-Max e da un piccolo SUV costruito sulla stessa base e derivato da un concept che sarà presentato a breve al Salone di New Delhi. Continuerà la diffusione dei motori EcoBoost, in particolare con il nuovo 3 cilindri destinato anche alla Focus e persino alla C-Max. All'esatto opposto, ecco le versioni ST per la stessa Focus e prevedibilmente anche per la Fiesta mentre ci sarà spazio anche per la Focus elettrica e le C-Max Hybrid e Energi ibrida plug-in che nel 2013 saranno anche prodotte e vendute in Europa. Il versante Chrysler offrirà pochi spunti, a cominciare dalla nuova Dodge Dart riservata al Nordamerica, ma costruita su una piattaforma di derivazione italiana. Italianissima nel nome, ma americana nella tecnologia sarà la 500 elettrica.

IL GIAPPONE SENZA PROCLAMI, MA...
Ci spostiamo infine in Asia e cominciamo dal Giappone. La Honda punta molto su Civic, in particolare per l'ultima fase del 2012 quando arriverà il nuovo Diesel 1,6 litri e sarà commercializzata anche la CR-V di quarta generazione, più leggera, spaziosa ed efficiente. Qualcosa dovrebbe essere fatto anche per rinvigorire la Insight e sicuramente vedranno la luce la nuova gamma di motori a ciclo Atkinson ad iniezione diretta e i nuovi sistemi di ibrido che - tra le altre cose - riguarderà anche la NSX attesa in forma di concept già a Detroit. Per loro - gli americani e i giapponesi - ma non per noi la Fit (Jazz) elettrica. Anche Mazda punterà tutto sui nuovi motori Skyactiv e sul nuovo CX-5, ma anche sulla Mazda6 di nuova generazione mentre qualche novità riguarderà anche Mazda2 e Mazda5. Segreto fitto sulla nuova MX-5, ma potrebbe slittare al 2013. Nessun sussulto invece per Nissan che per il 2012 godrà di alcuni aggiornamenti per i motori di Qashqai, della GT-R 2012 da 550 CV e potrebbe dare seguito al nuovo Pathfinder. Novità potrebbero esserci anche per l'X-Trail. Di attesa anche l'anno di Infiniti, inframmezzato dalla FX Sebastian Vettel, a meno che non si decida di abbassare la bandierina per la sportiva derivata dal concept Essence, probabilmente con propulsione ibrida. Toyota, oltre al già citato restyling della Aygo, ha da lanciare quello della Avensis già presentato a Francoforte, ma ne ha anche per l'efficienza e il piacere di guida. Nel primo caso, si parla di Yaris HSD e delle Prius plug-in e Prius+, nel secondo dell'attesissima coupé GT 86. Altro modello fondamentale è la nuova Auris che dovrebbe riprendere nello stile la giapponese Aqua e l'americana Prius c mentre solo al Nordamerica saranno dedicate le elettriche RAV4 EV e iQ EV, con l'opzione per portare in Europa quest'ultima. A proposito: il nuovo RAV4 potrebbe fare già la sua prima apparizione il prossimo anno, ma sarà sicuramente su strada non prima del 2013. Per Lexus sarà l'anno della nuova GS e, forse, della nuova LS. Per la consociata Subaru ci sono tre novità fondamentali per le quali non ci sono più misteri: XV, Impreza e BRZ con queste ultime due serie candidate per una versione STi.

LA COREA ANCORA SULLA CRESTA DELL'ONDA
In ultimo, ma non per ultimi, è il turno della rampante Corea. Hyundai continua a spingere come una forsennata e alla i40 berlina farà seguire la nuova i30, importantissima per il mercato europeo e alla quale dovrebbe essere affiancata entro qualche mese la versione station wagon. Ci sarà poi la nuova i20. Interessanti le novità tecniche ed estetiche che saranno applicate sulla Genesis Coupé mentre anche per i motori potrebbero esserci alcune novità tra cui il turbo per l'1,6 litri della Veloster. Dovrebbe essere infine il turno del modello chiamato a sostituire la Santa Fe e che dovrebbe assumere la denominazione numerica come gli altri modelli. I bookmaker scommettono su ix45. Per la Kia l'anno 2012 si apre con la commercializzazione della Soul riutilizzata e rimotorizzata accompagnata dalla Sportage che finalmente ha nel cofano un Diesel prestante (2 litri da 184 CV) e potrà fare compagnia più da vicino a una Sorento per la quale è previsto un restyling. Ma la novità più importante dovrebbe essere la nuova cee'd a 5 porte seguita forse già nel corso dell'anno dalla versione station wagon.

Galleria fotografica - Nuova Mercedes SLGalleria fotografica - Nuova Mercedes SL
  • Nuova Mercedes SL - anteprima 1
  • Nuova Mercedes SL - anteprima 2
  • Nuova Mercedes SL - anteprima 3
  • Nuova Mercedes SL - anteprima 4
  • Nuova Mercedes SL - anteprima 5
  • Nuova Mercedes SL - anteprima 6
Galleria fotografica - Totyota GT86Galleria fotografica - Totyota GT86
  • Totyota GT86 - anteprima 1
  • Totyota GT86 - anteprima 2
  • Totyota GT86 - anteprima 3
  • Totyota GT86 - anteprima 4
  • Totyota GT86 - anteprima 5
  • Totyota GT86 - anteprima 6
Galleria fotografica - Seat MiiGalleria fotografica - Seat Mii
  • Seat Mii - anteprima 1
  • Seat Mii - anteprima 2
  • Seat Mii - anteprima 3
  • Seat Mii - anteprima 4
  • Seat Mii - anteprima 5
  • Seat Mii - anteprima 6
Galleria fotografica - Audi A1 Sportback S lineGalleria fotografica - Audi A1 Sportback S line
  • Audi A1 Sportback S line - anteprima 1
  • Audi A1 Sportback S line - anteprima 2
  • Audi A1 Sportback S line - anteprima 3
  • Audi A1 Sportback S line - anteprima 4
  • Audi A1 Sportback S line - anteprima 5
  • Audi A1 Sportback S line - anteprima 6
Galleria fotografica - Cadillac XTSGalleria fotografica - Cadillac XTS
  • Cadillac XTS - anteprima 1
  • Cadillac XTS - anteprima 2
  • Cadillac XTS - anteprima 3
  • Cadillac XTS - anteprima 4
  • Cadillac XTS - anteprima 5
  • Cadillac XTS - anteprima 6
Galleria fotografica - Nissan GT-R 2012Galleria fotografica - Nissan GT-R 2012
  • Nissan GT-R 2012 - anteprima 1
  • Nissan GT-R 2012 - anteprima 2
  • Nissan GT-R 2012 - anteprima 3
  • Nissan GT-R 2012 - anteprima 4
  • Nissan GT-R 2012 - anteprima 5
  • Nissan GT-R 2012 - anteprima 6
Galleria fotografica - Opel Astra GTC OPCGalleria fotografica - Opel Astra GTC OPC
  • Opel Astra GTC OPC - anteprima 1
  • Opel Astra GTC OPC - anteprima 2
  • Opel Astra GTC OPC - anteprima 3
  • Opel Astra GTC OPC - anteprima 4
  • Opel Astra GTC OPC - anteprima 5
  • Opel Astra GTC OPC - anteprima 6
Galleria fotografica - Peugeot 208Galleria fotografica - Peugeot 208
  • Peugeot 208 - anteprima 1
  • Peugeot 208 - anteprima 2
  • Peugeot 208 - anteprima 3
  • Peugeot 208 - anteprima 4
  • Peugeot 208 - anteprima 5
  • Peugeot 208 - anteprima 6
Galleria fotografica - MINI RoadsterGalleria fotografica - MINI Roadster
  • MINI Roadster - anteprima 1
  • MINI Roadster - anteprima 2
  • MINI Roadster - anteprima 3
  • MINI Roadster - anteprima 4
  • MINI Roadster - anteprima 5
  • MINI Roadster - anteprima 6
Galleria fotografica - Nuova BMW Serie 3Galleria fotografica - Nuova BMW Serie 3
  • Nuova BMW Serie 3 - anteprima 1
  • Nuova BMW Serie 3 - anteprima 2
  • Nuova BMW Serie 3 - anteprima 3
  • Nuova BMW Serie 3 - anteprima 4
  • Nuova BMW Serie 3 - anteprima 5
  • Nuova BMW Serie 3 - anteprima 6
Galleria fotografica - Volkswagen up!Galleria fotografica - Volkswagen up!
  • Volkswagen up! - anteprima 1
  • Volkswagen up! - anteprima 2
  • Volkswagen up! - anteprima 3
  • Volkswagen up! - anteprima 4
  • Volkswagen up! - anteprima 5
  • Volkswagen up! - anteprima 6
Galleria fotografica - Nuova Hyundai i30Galleria fotografica - Nuova Hyundai i30
  • Nuova Hyundai i30 - anteprima 1
  • Nuova Hyundai i30 - anteprima 2
  • Nuova Hyundai i30 - anteprima 3
  • Nuova Hyundai i30 - anteprima 4
  • Nuova Hyundai i30 - anteprima 5
  • Nuova Hyundai i30 - anteprima 6
Galleria fotografica - Mazda CX-5Galleria fotografica - Mazda CX-5
  • Mazda CX-5 - anteprima 1
  • Mazda CX-5 - anteprima 2
  • Mazda CX-5 - anteprima 3
  • Mazda CX-5 - anteprima 4
  • Mazda CX-5 - anteprima 5
  • Mazda CX-5 - anteprima 6
Galleria fotografica - Nuova Honda Civic, le prime immaginiGalleria fotografica - Nuova Honda Civic, le prime immagini
  • Nuova Honda Civic, le prime immagini - anteprima 1
  • Nuova Honda Civic, le prime immagini - anteprima 2
  • Nuova Honda Civic, le prime immagini - anteprima 3
  • Nuova Honda Civic, le prime immagini - anteprima 4
  • Nuova Honda Civic, le prime immagini - anteprima 5
Galleria fotografica - Citroen DS5Galleria fotografica - Citroen DS5
  • Citroen DS5 - anteprima 1
  • Citroen DS5 - anteprima 2
  • Citroen DS5 - anteprima 3
  • Citroen DS5 - anteprima 4
  • Citroen DS5 - anteprima 5
  • Citroen DS5 - anteprima 6
Galleria fotografica - Nuova Fiat PandaGalleria fotografica - Nuova Fiat Panda
  • Nuova Fiat Panda - anteprima 1
  • Nuova Fiat Panda - anteprima 2
  • Nuova Fiat Panda - anteprima 3
  • Nuova Fiat Panda - anteprima 4
  • Nuova Fiat Panda - anteprima 5
  • Nuova Fiat Panda - anteprima 6
Galleria fotografica - Range Rover Evoque 3 porteGalleria fotografica - Range Rover Evoque 3 porte
  • Range Rover Evoque 3 porte - anteprima 1
  • Range Rover Evoque 3 porte - anteprima 2
  • Range Rover Evoque 3 porte - anteprima 3
  • Range Rover Evoque 3 porte - anteprima 4
  • Range Rover Evoque 3 porte - anteprima 5
  • Range Rover Evoque 3 porte - anteprima 6
Galleria fotografica - Kia Soul model year 2012Galleria fotografica - Kia Soul model year 2012
  • Kia Soul model year 2012 - anteprima 1
  • Kia Soul model year 2012 - anteprima 2
  • Kia Soul model year 2012 - anteprima 3
Galleria fotografica - Chevrolet Malibu: l'Insignia "americana"Galleria fotografica - Chevrolet Malibu: l'Insignia "americana"
  • Chevrolet Malibu: l\'Insignia \
  • Chevrolet Malibu: l\'Insignia \
  • Chevrolet Malibu: l\'Insignia \
  • Chevrolet Malibu: l\'Insignia \
  • Chevrolet Malibu: l\'Insignia \
  • Chevrolet Malibu: l\'Insignia \

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Mercato , auto americane , auto europee , auto cinesi , auto giapponesi , auto coreane , auto elettrica , auto italiane , auto inglesi , auto ibride


Top