dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 29 dicembre 2011

Fondazione ANIA: "Vogliamo Roma a misura di pedone"

Quasi 300 gli attraversamenti pedonali ripristinati negli ultimi 2 anni

Fondazione ANIA: "Vogliamo Roma a misura di pedone"

"Il calo della mortalità dei pedoni nella Capitale è la dimostrazione che, se un problema viene affrontato in maniera organica e con un progetto concreto, può essere contrastato. Ora non dobbiamo fermarci, ma puntare a fare di Roma una città più sicura e a misura di pedone". Con queste parole il Presidente della Fondazione ANIA, Sandro Salvati, ha annunciato la chiusura dei lavori relativi al secondo protocollo siglato tra la Onlus delle compagnie di assicurazione e Roma Capitale. In totale, negli ultimi 3 anni, la Fondazione ANIA ha investito sul territorio capitolino oltre 2 milioni di euro per iniziative di sicurezza stradale.

Agli inizi del mese di dicembre sono stati ultimati i lavori di rifacimento di oltre 250 attraversamenti pedonali in 9 diversi Municipi che si sono andati ad aggiungere ai 274 realizzati lo scorso anno. Nel 2010 nel territorio di Roma Capitale si è finalmente registrato un calo dei morti per incidente stradale. In particolare è sceso sensibilmente il numero dei pedoni morti: nel 2009, infatti, avevano perso la vita 65 persone, mentre nel 2010 il numero è sceso a 43. Complessivamente il numero dei morti sul territorio comunale è di 182, con una riduzione dell'8,2% rispetto al 2009 (Dati ACI-ISTAT). Roma rimane comunque la città d'Italia dove si registra il numero maggiore di decessi sulle strade. La Fondazione ANIA ha lanciato inoltre un progetto con Roma Capitale: a tutte le famiglie di neonati che risiedono sul territorio comunale verrà inviato un leaflet informativo con le regole da seguire per trasportare il bambino in auto. Verranno elencati e spiegati gli articoli del codice della strada e verranno illustrati i principali sistemi di ritenuta per il trasporto dei minori in automobile come seggiolini e riduttori.

Autore:

Tag: Attualità , incidenti , sicurezza stradale , roma , assicurazioni


Top