dalla Home

Mercato

pubblicato il 23 dicembre 2011

De Tomaso: la piattaforma della Deauville a gruppo cinese

12 milioni nelle casse aziendali per proseguire l'attività

De Tomaso: la piattaforma della Deauville a gruppo cinese
Galleria fotografica - De Tomaso al Salone di Ginevra 2011Galleria fotografica - De Tomaso al Salone di Ginevra 2011
  • De Tomaso al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 1
  • De Tomaso al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 2
  • De Tomaso al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 3
  • De Tomaso al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 4
  • De Tomaso al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 5
  • De Tomaso al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 6

La licenza d'uso della piattaforma della De Tomaso Deauville è stata ceduta a un gruppo cinese il cui nome è ancora top secret che la impiegherà sul mercato asiatico. Lo hanno annunciato ieri gli stessi proprietari Gianluca ed Edoardo Rossignolo all'Amma di Torino, in un vertice tra l'azienda e le associazioni sindacali sul rinnovo della cassa integrazione per il 2012 per gli oltre 950 dipendenti. I Rossignolo hanno precisato che l'accordo con il costruttore asiatico, che sarà perfezionato nelle prossime settimane, porterà nelle casse aziendali 12 milioni di euro che consentiranno alla Casa di pagare le pendenze in corso.

"La cessione della licenza di produzione della piattaforma Deauville ad un primario costruttore cinese è la prova che De Tomaso ha sviluppato una tecnologia vincente e che le basi su cui si fonda l'intero progetto industriale (Univis) sono concrete. Questo è il primo vero accordo che consente alla De Tomaso di avere flussi di cassa attivi ed è la premessa per dare un futuro alle lavoratrici/lavoratori che hanno creduto in questo progetto", ha spiegato in una nota l'ad Gianluca Rossignolo. Nell'incontro sono stati illustrati i piani per i prossimi cinque anni, che prevedono la produzione di quattro o cinque modelli, tra cui la nuova Pantera che doveva essere presentata lo scorso novembre al Salone di Los Angeles, per un volume di circa 8.000 vetture all'anno a regime.

Galleria fotografica - De Tomaso DeauvilleGalleria fotografica - De Tomaso Deauville
  • De Tomaso Deauville - anteprima 1
  • De Tomaso Deauville - anteprima 2
  • De Tomaso Deauville - anteprima 3
  • De Tomaso Deauville - anteprima 4
  • De Tomaso Deauville - anteprima 5
  • De Tomaso Deauville - anteprima 6

Autore:

Tag: Mercato , auto italiane , produzione , lavoro , cina


Top