dalla Home

Tuning

pubblicato il 23 dicembre 2011

JE Design Audi Q7 S-Line

Nuova interpretazione per la versione 4.2 TDI V8

JE Design Audi Q7 S-Line
Galleria fotografica - JE Design Audi Q7 S-LineGalleria fotografica - JE Design Audi Q7 S-Line
  • JE Design Audi Q7 S-Line - anteprima 1
  • JE Design Audi Q7 S-Line - anteprima 2
  • JE Design Audi Q7 S-Line - anteprima 3
  • JE Design Audi Q7 S-Line - anteprima 4
  • JE Design Audi Q7 S-Line - anteprima 5

L'Audi Q7 S-Line è stata reinterpretata da JE Design con il pacchetto "Widebody" che, al prezzo di 7.438 euro, prevede il doppio terminale di scarico a due uscite, lo spoiler anteriore, il paraurti posteriore modificato con Park Distance Control adattato e l'alettone posteriore. Inoltre, il tuner tedesco ha aumentato la larghezza del grande SUV di Ingolstadt di 30 mm all'anteriore e 40 mm al posteriore, dove sono state ricavate le prese d'aria all'altezza dei passaruota.

Completano il pacchetto estetico i cerchi in lega Scorpio da 22 pollici che costano 5.190 euro. In alternativa, sono disponibili anche i classici cerchi in lega a 5 razze in tre differenti colorazioni o i cerchi in lega a 2 razze da 20 pollici. Inoltre, al prezzo di 1.428 euro sono disponibili le sospensioni Adaptive Air Suspension che abbassano l'assetto di 35 mm e prevedono 5 modalità di utilizzo: Automatic, Comfort, Dynamic, Lift e Offroad. Per quanto riguarda la meccanica, è stata modificata la centralina elettronica del motore 4.2 TDI V8, la cui potenza passa da 340 CV a 410 CV, mentre la coppia massima ammonta a 895 Nm. Questa elaborazione costa 1.499 euro e consente all'Audi Q7 S-Line di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi.

Autore: Redazione

Tag: Tuning , Audi , tuning


Top