dalla Home

Curiosità

pubblicato il 25 luglio 2006

Nissan Micra C+C Conran

Nissan Micra C+C Conran
Galleria fotografica - Nissan Micra C+C ConranGalleria fotografica - Nissan Micra C+C Conran
  • Nissan Micra C+C Conran - anteprima 1
  • Nissan Micra C+C Conran - anteprima 2
  • Nissan Micra C+C Conran - anteprima 3
  • Nissan Micra C+C Conran - anteprima 4
  • Nissan Micra C+C Conran - anteprima 5
  • Nissan Micra C+C Conran - anteprima 6

Allo stand Nissan del Salone dell'Auto londinese è stata la più ammirata: è la Micra C+C Conran, opera del famoso designer Sebastian Conran.

Espressione del profondo legame che sempre più unisce il mondo delle auto e quello del design d'autore, questa Micra è pensata per far sentire speciali chi la possiede: un'auto confortevole e di classe, con la quale poter stabilire una relazione emozionale.

La Micra C+C Conran si distingue immediatamente per la tinta della carrozzeria, un esclusivo nero che si ispira al tradizionale vasellame laccato giapponese: un colore intenso, con riflessi rossi che rivelano una segreta trama di altre tonalità nella colorazione.

Come un abito di alta sartoria, dall'aspetto convenzionale e rigoroso ma con una fodera dai colori sgargianti, così questa Micra ha esterni raffinati che nascondono interni altrettanto sorprendenti. La pelle rossa dei sedili riprende la decorazione della carrozzeria; lo stesso materiale, in rosso e nero, riveste anche la plancia e i pannelli delle portiere.
Questo gioco di contrasti cromatici e decorativi è volto ad affermare l'alta qualità dell'auto e, secondo la responsabile europea del Colour Group Nissan, le dà un "profumo" molto orientale.

Si tratta insomma di una creazione veramente unica, che attirerà gli appassionati di auto e i "fashion victim": solo un esercizio di stile che però, se si guarda l'attenzione suscitata a Londra, a molti sarebbe piaciuto potesse diventare qualcosa di più.

Autore: Silvia Morsiani

Tag: Curiosità , Nissan


Top