dalla Home

Curiosità

pubblicato il 16 dicembre 2011

Come costruire un’auto "a mano"

La Cygnet è una citycar, ma per gli artigiani Aston Martin non fa differenza [VIDEO]

Come costruire un’auto "a mano"
Galleria fotografica - Aston Martin CygnetGalleria fotografica - Aston Martin Cygnet
  • Aston Martin Cygnet	   - anteprima 1
  • Aston Martin Cygnet	   - anteprima 2
  • Aston Martin Cygnet	   - anteprima 3
  • Aston Martin Cygnet	   - anteprima 4
  • Aston Martin Cygnet - anteprima 5
  • Aston Martin Cygnet - anteprima 6

Il mercato dei beni di lusso non ha regole. Nemmeno quando si riferisce a una razionale citycar come la Toyota iQ, che quando si chiama Aston Martin Cygnet impone di avere tatto. Nel vero senso della parola, come potete vedere nel video, perché l'auto viene praticamente costruita a mano.

Dalla verniciatura alla sellatura, sulla catena di montaggio della Cygnet tutte le operazioni assumono un taglio diverso, ovvero artigianale. E forse per questo il prezzo d'acquisto a cavallo dei 40.000 euro non spaventa i potenziali acquirenti, magari intenzionati a fare un regalo alla dolce metà, che nel video potrà verificare "con mano" la fattura del suo nuovo gioiello.

Aston Martin Cygnet: la citycar fatta a mano

Dalla verniciatura alla sellatura, sulla catena di montaggio di Gaydon gli uomini Aston Martin costruiscono la Cygnet "a mano"

Autore:

Tag: Curiosità , Aston Martin , auto inglesi


Top