dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 15 dicembre 2011

Trasporti: sciopero di 24 ore il 15 e 16 dicembre

Proteste a Torino, Genova, Milano, Venezia, Bologna, Roma, Bari e Palermo

Trasporti: sciopero di 24 ore il 15 e 16 dicembre

Rischio disagi per chi si sposta utilizzando il trasporto pubblico nelle giornate di giovedì 15 e venerdì 16. Lo sciopero interesserà le maggiori città del territorio nazionale nella giornata di oggi gli addetti ai pullman extraurbani, estendendosi ai bus urbani venerdì, assieme a tram e metro. Lo stop riguarderà anche i treni, che si fermeranno per 24 ore a partire dalle 21:00 del 15 dicembre (per maggiori informazioni, consultate il sito di Trenitalia).

L'iniziativa di protesta proclamata dalle sigle Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa-Cisal e Fast dovrà comunque garantire gli spostamenti nelle fasce (6:00-9:00 e 18:00-21:00). Le motivazioni che muovono le associazioni dei lavoratori riguardano "il ripristino dei finanziamenti al servizio pubblico locale e al servizio ferroviario universale e per il nuovo contratto della Mobilità". Il taglio delle risorse alimenta "il rischio di una drastica riduzione del servizio pubblico, con gravi conseguenze drammatiche per la mobilità dell'intero Paese e per l'occupazione dei dipendenti del settore e dei lavoratori dell'indotto, che già in questi giorni scontano pesantemente gli effetti dei tagli ai treni notturni".

In dettaglio città per città, lo sciopero si svolgerà con le seguenti modalità:

- Torino: dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 15:00 a fine servizio
- Genova: dalle 9:30 alle 17:00 e dalle 21:00 a termine servizio
- Milano: dalle 8.45 alle 15:00 e dalle 18:00 al termine del servizio
- Venezia: dalle 9:00 alle 16:30 e dalle 19:30 a fine servizio
- Bologna: (sciopero giovedì 15 dicembre) dalle 8:30 alle 16:30 e dalle 19:30 a fine servizio
- Roma: dalle 8:30 alle 17.30 e dalle 20:00 a fine servizio
- Bari: dalle 8.30 alle 12:30 e dalle 15:30 a fine servizio
- Palermo: dalle 8:30 alle 17:30

Autore:

Tag: Attualità , trasporto pubblico , milano , roma , torino


Top